Assemblea NA 25 ottobre

Enzo Fogliani fog a FOG.IT
Sab 28 Ott 2000 16:08:43 CEST


Alberto Filippini ha scritto:

> Peraltro, sono per me inconcepibili, sotto un profilo giuridico e logico, i
> seguenti fatti:
> 1) da quanto mi è parso di capire, vi sia stato chi ha chiesto il non
> accoglimento delle domande di chi non fosse presente in assemblea.

Non e' una cosa nuova, ma non e' il solo criterio, in quanto non e'
stato iscritto chi era non era presente di persona e non aveva dato
alcun contributo. Risulta dai verbali che in passato e' stato sempre
l'orientamento seguito.

> Ciò sulla base del convincimento che la mancata presenza costituisse
> carenza di interesse.

Qui mi sembra ci sia un errore di prospettiva. La NA non ha bisogno di
gente che si interessi a lei, ma di persone che diano contributi utili.

> Capisco che il meccanismo della rappresentanza per delega possa aver dato
> luogo a patologici mutamenti di strategie, però credo anche che ciò potesse
> essere evitato senza dare luogo ad una strage di neofiti, prima incentivati
> a partecipare dalle stesse norme e poi stroncati da chi le norme deve
> applicare.

La partecipazione alla NA si attua principalmente attraverso il
contributo in lista. La relazione del presidente ha tenuto conto di come
ciascuno abbia contribuito durante l'anno. In ogni caso, non e'
necessario essere membri della NA per dare il proprio contributo.

> Questa decisione mi addolora molto perchè presenta due difetti:
> a) punisce chi, in quanto neofita e, come credo, in base a quanto suggerito
> dalla Netiquette, non interviene prima di essersi fatto un'idea sul tenore
> della discussione e prima di avere qualcosa di originale e costruttivo da dire.

Ma il non essere stato ammesso alla NA non ti impedisce di dare il tuo
contributo, se davvero lo vuoi dare. Che cosa hai oggi in meno di un
membro della NA? solo che non hai votato alle elezioni di task force e
CE. Ma non avresti votato comunque, dato che aveva delegato me. E un tuo
diverso voto non avrebbe spostato i risultati (ma, se fossi venuto,
probabilmente saresti stato ammesso).

Dov'e quindi il pregiudizio? Mi sembra che tutto si riduca a non poter
scrivere da qualche parte "membro della NA", dato che da qui alla
prossima assemblea comunque potrai leggere ed intervenire sulla lista
esattamente come quelli che invece sono stati ammessi.

> In verità, ed in ciò mi sento di includere l'Avv. Fogliani mio delegato,
> credo che nei partecipanti della prima ora, dei quali apprezzo gli sforzi
> fatti e le energie dedicate, sia prevalsa una forma inconsapevole di
> snobismo verso i parvenue, visti come quelli che vogliono appropriarsi, in
> termini anche economici, di quanto realizzato.

Questa frase mi sembra dimostri come tu abbia una visione totalmente
distorta della NA. E mi piacerebbe sapere come i nuovi entrati possano
"appropriarsi in termini economici" di quanto realizzato dalla NA...

> p.s.per quanto riguarda il mio eventuale inserimento in liste di saggi, la
> ringrazio Avv. Fogliani per la Sua proposta, che accetto, nella speranza
> abbia miglior sorte di quanto da lei fatto con delega.

Non ho fatto una proposta di inserimento in una lista di saggi, ne'
potrei farla dato che non sono un ente conduttore. Ho semplicemente
suggerito di provare a far domanda in tal senso agli enti conduttori; ed
e' un suggerimento che estendo anche a quanti hanno fatto domanda di
iscrizione alla NA finalizzata alla iscrizione nel comitato di
arbitrazione.

Cordiali saluti,

   Enzo Fogliani.


-------------------------->>>  <<<--------------------------
Avv. Enzo Fogliani, via Prisciano 42, 00136 Roma
Tel.:  +39-06-35346935; Fax:  +39-06-35453501
http://www.fog.it/enzo - E-Mail: fog a fog.it



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe