nomi a dominio e coda di attesa

Antonio Ruggiero a.ruggiero a NETFLY.IT
Mar 31 Ott 2000 17:42:37 CET


At 16.43 30/10/00, Valerio Granato wrote:
>Commento anch'io, visto che son qui...
>Tutto questo discorso sulle code di attesa mi sembra unicamente
>una complicazione nelle registrazioni dei domini.
>Se un'azienda ha bisogno di un dominio ne ha bisogno _oggi_.
>Non quando (se) si liberer.


        Ripeto, la coda di attesa avrebbe senso solo intanto che
il dominio non viene registrato (uno - due giorni, visti i tempi
attuali). Una volta registrato un dominio dovrebbero essere
automaticamente respinte tutte le richieste in coda.

        Saluti, Antonio Ruggiero.



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe