Fw: nomi a dominio e code di attesa

MNT-VISCUSO - Vincenzo Viscuso (Viscuoso) enzo a ENZOVISCUSO.IT
Mar 31 Ott 2000 22:00:59 CET


>----- Original Message -----
>From: "Wincom" <ariosto a wincom.it>
>To: <fog a fog.it>; "Massimo Grillo" <grillo a HORUS.IT>
>Cc: <ita-pe a NIC.IT>
>Sent: Tuesday, October 31, 2000 9:40 PM
>Subject: Re: Fw: nomi a dominio e code di attesa
>

>Adottando il criterio da me suggerito, ovvero respingere le LAR e i moduli
>che partano dopo la pubblicazione della registrazione, ovviamente
>pubblicando il dominio sul database solo quando la registrazione 
>completa, si eviterebbe questo fenomeno.
>
>

Non sono d'accordo su questo.
Mi riaggancio al mio precedente mega-messaggio (scusatemi) appena spedito.
Io DEVO sapere se il dominio sia libero o anche in fase di registrazione.
Altrimenti faccio la figura da incompetente con il cliente quando gli dico "e' libero" e, dopo avergli fatto firmare la
lettera e scoperto che il dominio e' gia' "accaparrato" da altri, devo dirgli "scusa mi sono sbagliato".

Mi  successo con un .COM (euroit.com) che qualcuno ha registrato proprio nella giornata tra il momento in cui l'ho
proposto al cliente ed il momento in cui  lui mi ha risposto positivamente e mi sono subito attivato  (tra l'altro avevo
anche pagato i 70 us$ che non mi sono ancora ritornati) precedendomi probabilmente di 10 minuti  e vi assicuro che non
e' divertente.
Forse ad una ditta grossa non gliene importa nulla, ma a me e ad altri, per i quali c'e' un rapporto personale con i
clienti ...

Enzo Viscuso



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe