Una questione di opportunita'

Griffini Giorgio grunz a TIN.IT
Ven 22 Set 2000 00:02:46 CEST


Un saluto a tutti...

Scusate ma ritengo di dover sollevare una questione di opportunita' e spero
che questo mio intervento non venga considerato come una sorta di 'attacco'
personale.

Il problema che riscontro e' che non posso fare a meno di rilevare che tra gli
'enti arbitratori' della MAP c'e anche uno studio legale il cui titolare e' un
membro del comitato esecutivo.  (Enzo Fogliani , per fare nomi e cognomi,
ma il discorso varrebbe per chiunque altro)

Fatta la premessa che ritengo la cosa sia - in se stessa - assolutamente
lecita, le mie perplessita sono invece rivolte al fatto se sia o meno opportuno.
Tra poco infatti credo ci dovremo porre il problema di come e con che
strumenti eventualmente esautorare gli 'enti' e se la cosa come credo finira'
come al solito per essere una delle responsabilita' attribuite al CE la attuale
situazione potrebbe essere tacciata come poco 'credibile'.
Allo stato attuale non abbiamo una policy per 'conflitto di interessi' e
sebbene ritenga che Enzo possa essere eventualmente ben disposto ad
astenersi nel momento in cui in seno al CE si debbano prendere decisioni
relative agli 'Enti' la situazione e' comunque intrinsecamente 'debole' perche'
in una situazione delicata come puo' essere 'chiudere un business' (perche'
di business stiamo parlando) anche una sola opinione in meno potrebbe
essere talvolta determinante.
Attendo opinioni.

Cordiali saluti.
Giorgio Griffini



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe