Mr Observer, portaborse.

Alessandro Nosenzo nosenzo a IDEA.IT
Lun 2 Apr 2001 10:31:40 CEST


Caro Giorgio io il 16 marzo 2001 ero a Roma e ti ho visto e salutato
ed ho scoperto che Control C prende spunto dalla tastiera e non da
un prodotto venduto in farmacia:-)
I casi quindi sono due:
1) Ho hai dormito tutta la riunione e quindi hai la mia piena
solidarieta';
oppure
2) Sei stato al telefonino tutta la giornata, nel qual caso oltre alla
mia solidarieta' avrai un premio dal tuo fornitore telefonico.

Io c'ero ed ho assistito a tutto cio' che dice punto informatico. Non
mi pare accusi di nulla Claudio Allocchio o Gibbi' (royalties a
ErreEffePi) ma racconti solo i fatti come in effetti dovrebbero essere
riportati nel verbale.
Non vedo davvero perche' Claudio Allocchio, abituato a lavoro di
lobby con i politici, non l'abbia fatto all'interno della NA per farsi
rieleggere. Non c'e' nulla di male specie dopo che e' stato eletto
Presidente quindi dovrebbe solo gustarsi la "rabbia" degli sconfitti.
Per Gibbi' non servono commenti basta lasciarlo lavorare.
L'unica imprecisione dell'articolo consiste nei complimenti per i
"vecchi" membri della NA che hanno cercato di resistere. Non e'
cosi' invece perche' siamo stati davvero incompetenti nel lavoro di
lobby basta guardare che si sono candidati Bertola ed il
sottoscritto alla vice-presidenza suddividendo in due i voti (Bertola
ed io la pensiamo in modo simile ovviamente con sfumature
differenti) spianando in questo modo la strada a Gibbi' . E non dite
che io o Bertola l'abbiamo fatto apposta, semplicemenmte non ci
siamo parlati prima ed avremmo benissimo potuto farlo mettendoci
daccordo esattamente come hanno fatto gli altri e battere, anche
se di poco (Gibbi ha preso 99 voti io 59 e Bertola 41 quindi 100 a
99) la lobby degli scalatori.
Concludo solo confermando che Punto Informatico ha espresso
solo un'opinione che come tale puo' essere condivisa o meno, ma
certo non mi sembra abbia accusato nessuno tanto da dover
addirittura esprimere solidarieta' alle presunte vittime di
un'aggressione. Mi sarebbe piaciuta altrettanta aggressivita' nei
confronti dell'accordo liberticida fra IAT/RA e Infocamere invece li
nulla chissa' perche'?
Resta valido il principio espresso da Griffini: avete i rappresentanti
che vi siete democraticamente eletti e che vi meritate, (io
aggiungo) se la stampa li attacca cercate agomentazioni puntuali e
non sparate a zero: ci fate una brutta figura.
Saluti.

Alessandro Nosenzo

On 1 Apr 2001, at 19:49, Control C wrote:

> Stando ad un  verbale di interlex, il Sen. Stefano Passigli ha
> recentemente puntato la NA, mirato, e dichiarato -appassionatamente come
> suo solito- e comunque  a viso aperto e in un pubblico contraddittorio:
>
> "... Il problema è che il vecchio club di gentiluomini, dove si entrava
> e si rispettavano le regole perché vi era un gentleman agreement a
> rispettarle, oggi è stato infestato da alcuni banditi..."
>
> Con impeccabile sincronia balistica, Mr Observer ha disciplinatamente
> sviluppato il tema in assenza, va da se', di contraddittorio e, come
> tutti i portaborse che si rispettano, in forma anonima.
>
> Tutto qua.
>
> Credo il vecchio club di gentiluomini sappia cosa fare delle lettere
> anonime.
>
> Bel colpo Mr Observer, io avevo votato Bertola come vice, e adesso e qui
> rendo ovviamente a Frontera, come ad Allocchio e a Trumpy, la mia
> convinta
>
> solidarieta',
>
> Giorgio Giunchi
>
> P.S. PER ALLOCCHIO
>
> Ovviamente e' stato un errore non raccogliere il pubbilco invito fatto
> un anno fa da De Andreis:
>
> http://www.nic.it/cgi-bin/wa?A2=ind0002&L=ITA-PE&P=R7741
>
>
> P.S. PER DE ANDREIS
>
> Credo proprio che Lei abbia a cuore l' autorevolezza della Sua Rivista.
> Guardi che per me, semplice iscritto alla NA e normale lettore di
> puntoit, Le stanno tirando un pacco tra l' altro piuttosto banale. Il
> piu' che trasparente obbiettivo di Observer sono proprio i quattro gatti
> che, qualche anno luce prima del web e del commerciale, hanno impiantato
> le basi dell' Internet italiano: Allocchio Trumpy Vannozzi...
> Sono LORO, caro De Andreis, la "vecchia guardia" ...



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe