Prima proposta formale ai sensi Art. 16 dello Statuto della Naming Auhtority Italiana

Tullio Andreatta tullio a LOGICOM.IT
Mar 3 Apr 2001 10:34:59 CEST


Alessandro Nosenzo <nosenzo a IDEA.IT>:
>Per esempio frontera.it e' usato da una ditta che fa le conserve
>alimentari, magari ne hanno il pieno diritto di usarlo perche' forse e'
>il nome di un loro prodotto, ma se il nostro Gibbi' si candidasse alla
>Presidenza del Consiglio dei Ministri potrebbe essere danneggiato
>dal fatto che sul sito con il suo nome c'e' la pummarola (con tutta
>l'ironia sui giornali ecc.) quindi la RA potrebbe, se la nuova
>richiesta arrivasse dopo l'introduzione della nuova norma, fare una
>ulteriore domanda alla ditta chiedendo la prova del diritto ad usare il
>nome a dominio (naturalmente se e' gia' registrato altro non resta
>che la MAP, il Tribunale o rinunciare alla Presidenza del Consiglio).

... e quindi potrebbe anche mettergli i bastoni tra le ruote, sospendendo
la registrazione di un dominio per fare un favore al neo Presidente del
Consiglio, che in campagna elettorale non si dovrebbe preoccupare di un
dominio legittimo ma scomodo ...

Grazie, Nosenzo, mi ero dimenticato perche' ero contrario a lasciare in
mano a RA un potere discrezionale illimitato; per fortuna con il tuo
post me li hai ricordati ... :--)))

Saluti


--
Tullio Andreatta
Logicom S.r.l. (Gruppo Finmatica) http://www.logicom.it/
Sede operativa:  Via Vergnano, 2 - I-25100 Brescia ITALY



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe