R: Lunga Replica: Prima proposta formale ai sensi Art. 16 dello Statuto della Naming Auhtority Italiana

Luca De Maria (E-mail) demaria a WEBWORLD.IT
Mar 3 Apr 2001 13:05:52 CEST


>
> La proposta e': cara RA, se hai dei dubbi, cominciare a registrare il
> dominio, mettilo in SUSPENDED cosi' e' chiaro per tutti
> (anche per quello
> che deve investire soldi per farci un sito) che hai dei
> dubbi, fai i tuoi
> controlli, e prendi la tua decisione. Assumendotene la
> responsabilita', come
> dice Maurizio.
>

Se si tratta di limitare gli abusi, io sono d'accordo; pero', se
davvero la RA dovesse, come scritto, assumersi tutte le
responsabilita' probabilmente inizierebbe verifiche a tappeto
e non solo i giusti controlli: e' sempre difficile capire il
confine tra giusto ed ingiusto.

Anch'io credo che una verifica piu' accurata darebbe maggiori
garanzie a tutti (utenti e mnt), ma prima bisognorebbe
stabilire in via definitiva ''chi puo' registrare cosa'':
almeno per capire se in futuro la RA dovra' effettuare controlli
*dominio=marchio* come piu' volte accennato (ipotesi che NON
condivido a pieno).

Concludendo: ben venga un controllo anticipato, purche'
breve e mirato... ma questo e' solo il pensiero di un piccolo
mainteiner :-)


Luca D.M.
networkserver-mnt



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe