Seconda proposta formale ai sensi Art. 16 dello Statuto della Naming Auhtority Italiana

Ettore Panella box a STARNET.IT
Mar 3 Apr 2001 11:28:56 CEST


nella mia proposta proponevo di istituire se possibile come contraltare
alla apertura mondiale del .it un altro cctld il .italy solo appannaggio di
aziende con certezza appartenenti al mondo produttivo italiano,  su questo
nuovo cctld (che appunto essendo nuovo puo' darsi le regole che crede senza
danneggiare il passato e senza alterare il futuro) si potra' provare la
cura passigli e farci tante grasse risate, (voglio vederli registrare un
dominio in 5 anni e qualche mese come e' successo ad un mio brevetto
domanda nel 94 attestato nel 2000)



At 12.32 03/04/01 +0200, Vittorio Bertola wrote:
>On Mon, 02 Apr 2001 19:18:15 +0100, you wrote:
>
>>in tema di "senilita'", qui la mia opinione personale e' la stessa di
>>Maurizio: "it" e' un ccTLD e non la terza persona neutra della lingua
>>inglese.
>
>Beh, forse qualcuno ricordera' che anni fa, in tempi non sospetti (cioe'
>prima ancora di chiedere l'iscrizione alla NA), scrissi al CE di allora per
>lamentare il fatto che quantita' industriali di domini .to.it sono assegnati
>ad aziende estere, e che una piccola azienda o un individuo di Torino (o di
>Asti o di Treviso) hanno probabilita' minori di riuscire a trovare un
>dominio decente libero nel loro "sub-ccTLD".
>
>Quindi secondo me questo e' un problema serissimo. Posso anche accettare che
>(sotto)domini geografici che "suonano bene" vengano usati a mo' di gTLD, ma
>la mia opinione e' che dovrebbe almeno esserci qualche forma di prelazione,
>per cui se l'associazione "Come" di Grugliasco (TO) scopre che come.to.it e'
>gia' assegnato alla "Come Ltd." di Londra puo' comunque avviare una MAP e
>riprenderselo.
>
>In alternativa, una soluzione all'americana: basta che la RA devolva una
>quota delle registrazioni dei to.it alla Provincia di Torino :-PPP
>--
>.oOo.oOo.oOo.oOo vb.
>Vittorio Bertola     <vb a vitaminic.net>    Ph. +39 011 23381220
>Vitaminic [The Music Evolution] - Vice President for Technology
>
>
______________________________________________________


______________________________________________________



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe