.ITALY (per amore della discussione :-))

Stefano Trumpy Stefano.Trumpy a IAT.CNR.IT
Gio 5 Apr 2001 13:21:20 CEST


>> * (mia impressione) gli 'storici' di ITA-PE a NIC.IT sono troppo concentrati
>> su .it e troppo poco sule dinamiche generali del governo del DNS. Sbaglio?

Come storico del DNS e frequentatore di ICANN sin dalla sua nascita,
ritengo assolutamente non produttivo che si continui a parlare di una
ipotesi di avere un ".italy"; questa ipotesi, che non mi azzarderei a
dichiarare impossibile in assoluto e per sempre, non e' comunque
praticabile in tempi ragionevoli; nessuna nazione ha avuto altri
ccTLD oltre a quello derivato dalla tabella ISO 3166 mantenuta dalle
Nazioni Unite. Cio' che propongono coloro che parlano dello scopo di
un eventuale .italy, puo' essere fatto rientrare eventualmente
nell'ambito dello scopo (charter) del .it, o attraverso un SLD
specifico o semplicemente allargando la base della potenziale utenza
del nostro registro che rimane "piatto" )a parte i secondo livelli
geografici).
Stefano Trumpy
****************************************************************************
  Stefano Trumpy
  Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR)
  Istituto per le Applicazioni Telematiche (IAT)
  Via G.Moruzzi 1
  I-56124 Pisa Italy

phone: +39 050 3152 634 (or 212)  mobile: +39 335 373423 fax: +39 050 3152113
e-mail: Stefano.Trumpy a iat.cnr.it          http://www.iat.cnr.it
****************************************************************************



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe