Diffusione e Comunicazione

chiari mario chiari.hm a FLASHNET.IT
Gio 12 Apr 2001 12:07:48 CEST


Giorgio,

grazie della chiara risposta.

At 00.50 12/04/01 +0200, Griffini Giorgio wrote:
>Rispondo e commento un messaggio di M.Chiari:

..............
>
>Nel caso internet ci sono ambedue le tipologie e dipendono da come le
>informazioni vengono 'pubblicate' e rese consultabili. Un sito non
ristretto e'
>'diffusione' mentre un sito in cui si accede solo tramite registrazione e'
>'comunicazione'.
>Cordiali saluti.

credo che questa sia l'opinione pių di buon senso, purtroppo. Direi
'purtroppo' perchč, la nostra costituzione protegge - credo di poter dire -
pių la 'comunicazione' che la 'diffusione'.

Comunque, non darei per persa la battaglia prima di combatterla. Scrivi:

"[la legge sulla privacy definisce] comunicazione [come] il dare conoscenza
(dei dati personali) a uno o pių
soggetti >>>determinati<<< diversi dall'interessato"

Ovviamente, la determinatezza non richiede conoscenza pregressa (se uno
sconosciuto mi telefona, si dichiara con e un nome e mi chiede delle
informazioni, la conversazione che posso comunque accettare di svolgere č
comunque 'comunicazione'). Nel caso della visione di un sito www,  lo
sconosciuto internauta si dichiara nel protocollo di comunicazione con un
indirizzo IP (o qualcosa equivalente, sbaglio?).

a presto mario



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe