R: UN CASO INTERESSANTE... CORSERA.IT

Lapo Sergi quixe a QUIXE.COM
Mer 18 Apr 2001 13:16:29 CEST


Da ex-candidato del CEC (Coordinamento Enti Conduttori) al Comitato
Esecutivo, seppur non eletto, mi sento in dovere di inetrvenire per bloccare
sul nascere questo genere di discussioni che non sono affatto producenti per
la causa comune.

Vi prego di non degenerare nella polemica nè giungere a conclusioni
affrettate sulla correttezza o meno dei vari EC sulla quale non *deve*
esistere dubbio alcuno.

Riccardo Roversi ha espresso la sua libera opinione da iscritto NA,
oltretutto in modo lievemente autolesionista in quanto il Saggio che ha
prodotto la sentenza è iscritto anche nelle liste dell'Ente che lo stesso
dirige. Inutile e dannoso trarne conclusioni affrettate, tanto più su basi
così labili...

Ripeto e ripeterò sino alla noia che non è il regime concorrenza il problema
attuale delle PDR e degli Enti, che nel frattempo sono ulteriormente
cresciuti, ma l'affermazione di questo mezzo di risoluzione delle
controversie.

Cordiali saluti

Lapo Sergi

----- Original Message -----
From: Leila D'Ippolito <leila.dippolito a TIN.IT>
To: Maria Rita Sanguigni <mrs a crdd.it>; Riccardo Roversi <rroversi a SLA.IT>
Cc: <ITA-PE a NIC.IT>
Sent: Wednesday, April 18, 2001 12:53 PM
Subject: Re: UN CASO INTERESSANTE... CORSERA.IT


> At 12.24 18/04/01 +0200, Maria Rita Sanguigni wrote:
> >> Riccardo Roversi ha scritto:
> >> Io difendo le procedure di riassegnazione e ne sono un promotore
> >> assiduo, ma devo ammettere che se poi si scrivono decisioni come
> >> quella di cui sopra, allora la credibilità se ne va a farsi....
> >
> >Vuole essere forse un pubblico monito ai propri saggi che, poco attenti
> >alle esigenze "commerciali" dell'ente conduttore, si permettono di
> >respingere i ricorsi di ricorrenti famosi?
>
> Sara' un caso, ma e' un dato di fatto che ad oggi Arbitronline non ha
> ancora respinto alcun ricorso....
>
> Saluti,
>
> Leila D'ippolito
> Leila D'Ippolito
>



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe