Proposta formale di modifica dell'art. 16.6.1

Franco, Bressan franco.bressan a NLINE.IT
Mer 18 Apr 2001 19:42:00 CEST


At 19.09 19/04/01 +0200, you wrote:


>At 16.51 19/04/01 +0200, Alfredo E. Cotroneo wrote:
> >Si' concordo con quanto dice Franco. Ad esempio parrebbe che tra la FIAT
> >(Automobili) e la FIAT (fabbrica di gustosissimi cioccolatini) chi ha
> >diritto al nome fiat.it sarebbe solo chi ha registrato il marchio, mentre
> >non essendo le due aziende in competizione dovrebbe avrebbe diritto al
> >dominio il primo arrivato. Oppure anche il sig. Alberto Fiat di Milano
> >potrebbe aver diritto al dominio.
> >
> >Con quella regola ha diritto automatico al dominio solo chi ha registrato
> >il marchio, che non e' giusto a mio avviso.
> >
> >Oppure ho capito male ?
>
>La proposta di Fogliani mi sembra mantenga anche la tutela per il signor
>Alberto Fiat.
>Comunque, se ti preoccupa la proposta di Fogliani, leggiti quella di
>Guerrieri,
>contenuta nella convocazione del comitato esecutivo!:
>
>2.e) Proposta Ignazio Guerrieri (18/4/2001)
>[...]propongo pertanto formalmente che l'art. 16.6 venga modificato
>nel modo che segue:
>"Sono sottoposti alla procedura i nomi a dominio per i quali un terzo
>(denominato "ricorrente") affermi che:
>a) il nome a dominio contestato e' identico o tale da indurre confusione
>rispetto ad un marchio su cui egli vanta diritti, o al proprio nome e
>cognome;
>b) il nome a dominio sia stato registrato e/o venga usato in mala fede.
>Se il ricorrente prova l'esistenza di entrambe le condizioni suddette, il
>nome a dominio contestato gli viene trasferito.
>Se il ricorrente prova la sola circostanza di cui sub a), il nome a dominio
>gli viene ugualmente trasferito, a meno che il resistente non provi di
>essere diffusamente conosciuto con il nome corrispondente al dominio
>contestato, personalmente, come associazione o ente commerciale, per offerta
>al pubblico di beni o servizi in un settore operativo, merceologico o
>commerciale totalmente diverso da quello in cui opera il ricorrente
>
>Saluti,
>
>Maria Luisa Buonpensiere.



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe