UN CASO INTERESSANTE... CORSERA.IT

chiari mario chiari.hm a FLASHNET.IT
Ven 20 Apr 2001 12:52:40 CEST


Hello:

At 12.10 20/04/01 +0200, Stefano Trumpy wrote:
>At 10:24 +0200 18-04-2001, Riccardo Roversi wrote:
>>Buongiorno a tutti.
............
>>
>>A me pare che, in realtā, la situazione sia opposta a quella descritta
dal saggio.  RA č certamente in posizione dominante, anzi č monopolista di
quel mercato.

qui credo che vi sia una tacita errata assunzione, nascosta
nell'espressione 'quel mercato'. Essendo la gestione del registry e le
attivitā di registrar considerate tali da essere affidate a un organismo
pubblico, senza fini di lucro (eg, senza possibilitā di rinvestire i ricavi
in attivitā commerciali qualsiasi), a prezzi di costo ecc., semplicemente
non č proprio dire che esiste un mercato delle registrazioni sotto .it, e
non č quindi pertinente parlare di monopolio (nel senso della teoria
economica, ovviamente vi č monopolio nel senso che le forze armate hanno il
monopolio delle attivitā di difesa militare dell'Italia. Ma non č di questi
casi di cui si parla quando si parla di antitrust.)

Altra č la questione se sia oggi opportuno passare a un situazione di
mercato (per le attivitā di registrar sotto .it, e/o tra distinti TLD), e
in quel caso come evitare il sorgere di situazioni di monopolio.
bye mario

>Stefano Trumpy
>>Riccardo Roversi
>>
>>
>>
>>
>



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe