UN CASO INTERESSANTE... CORSERA.IT

Patrizio Menchetti patrizio.menchetti a MENCHLAW.COM
Lun 23 Apr 2001 13:26:45 CEST


From:                   "Riccardo Roversi" <rroversi a sla.it>
To:                     "Stefano Trumpy" <stefano.trumpy a IAT.CNR.IT>, <ITA-PE a NIC.IT>,
        "chiari mario" <chiari.hm a flashnet.it>
Subject:                Re: UN CASO INTERESSANTE... CORSERA.IT
Date sent:              Sat, 21 Apr 2001 22:38:49 +0200

> Infatti, l'attivitą di RA ha un indubbio contenuto economico (le
> registrazioni costano), ha riflessi economici rilevanti (i domini hanno un
> valore) ed č strettamente connessa con tutta una serie di altre attivitą
> economiche (maintainer, imprese che registrano i propri domini ecc.).
>
> Come tu sai, almeno credo, il monopolio non č, di per sč, vietato dalla
> legge antitrust italiana, nč da quella europea: ciņ che č vietato č
> abusare della posizione di dominio di cui si gode su un determinato
> mercato.  Da questo punto di vista RA deve stare molto attenta, nel senso
> che qualsiasi scelta con contenuti (anche solo indirettamente economici)
> che RA compie potrebbe essere valutata dall'antitrust come un possibile
> abuso di posizione dominante.
>
> Se RA pensa di essere esente dalla possibile applicazione della legge
> antitrust, si sbaglia di grosso.

L'analisi di Riccardo Roversi e' impeccabile, e mi associo in pieno.
In Italia ed in Europa non esiste la dottrina americana di esenzione
per public service contract. Evidentemente poi gli elementi vanno
qualificati, ed il problema posto da Stefano Trumpy va nella
direzione dell'identificazione di quello che si chiama il relevant
market, che e' elemento che contribuisce alla determinazione sia
della posizione dominante sia del suo abuso. Il problema e' stato in
parte esplorato da alcuni economisti industriali per qualificare o
meno il nome a dominio come risorsa scarsa, non sotto l'aspetto
antitrust ma regulatory. Comunque, dato che la RA non sta subendo
alcuna istruttoria, in tutta onesta' al momento queste mi sembrano
questioni di lana caprina e piuttosto accademiche, mentre il
principio esposto da Riccardo Roversi mi sembra incontrovertibile,
almeno sul piano giuridico (su quello "politico", dal Parlamento al
bar, ognuno poi e' libero di pensarla come vuole). Mi sembra invece
buffo che il saggio abbia affrontato il problema nei confronti della
RA - tutt'al piu' l'avrebbe potuto fare nei confronti del titolare del
diritto di proprieta' industriale o intellettuale (vi risparmio anch'io le
sentenze della Corte di Giustizia, dato che il post e' gia' ampiamente
noioso ed eccessivamente tecnico). Sembra quasi una excusatio
non petita e via dicendo :)



------------------------------------------------
Patrizio Menchetti
Avvocato
Studio legale Menchetti
Via di Poggio, 34    I-55100 Lucca, Italy
Tel. +39 0583 419812  Fax +39 0583 316625
E-mail patrizio.menchetti a menchlaw.com
PGP public key file: http://www.minotti.net/circolo.htm



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe