il monopolio di RA

Marco d'Itri md a LINUX.IT
Lun 23 Apr 2001 15:06:14 CEST


On Apr 23, Luca Venturini <luca a yepa.com> wrote:

 >Scusa, tra le tante cose da fare non pensavo
 >di dover illustrare cio' che mi pare evidente
 >a chiunque sia costretto a lavorare con la RA
 >tutti i giorni.
A quanto pare non sono proprio cosi` evidenti.

 >A. Il Registry non deve essere unico. Specie se i
Quindi i registrar dei gTLD e ICANN sono tutti cretini perche` si basano
su una struttura con un unico registry (NSI)?
Di questa faccenda se ne discute da circa cinque anni e per ora nessuno
ha trovato una soluzione accettabile, quindi permettimi di essere un po'
scettico di fronte a questa tua affermazione.

 >livelli di servizio sono quelli della RA italiana.
Non sequitur.

 >B. Credevo fosse proprio la RA. Non mi pare che la
 >NA abbia mai scelto i prezzi. In realta' la cosa importante
 >e' il rapporto tra qualita' del servizio offerta e prezzo.
Non discuto sul fatto che sia importante, ma non vedo come questo ci
possa aiutare a stabilire se quello della RA e` un monopolio o no.

--
ciao,
Marco



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe