il monopolio di RA

Alfredo Cotroneo alfredo a COTRONEO.ORG
Lun 23 Apr 2001 16:08:58 CEST


At 15:26 23/04/01 +0200, Maurizio Codogno <mau a beatles.cselt.it> wrote:
>  Pero` a me pareva che le critiche su RA
>come registry fossero dovute al fatto che guadagnasse troppo, non sul
>fatto che operasse in dumping per impedire a chiunque di fare il
>registry al posto suo. O mi sono perso qualcosa in questi mesi?

Il fatto non e' irrilevante, il fatto cioe' che stiamo tutti foraggiando un
ente (CNR/IAT/RA) i cui proventi non vengono ri-investiti al 100%
nell'attivita' di RA. E in questo modo i nostri sforzi "economici" e quelli
di tutti i cittadini utilizzatori indirettamente dei servizi RA, non
contribuiscono a fondo al miglioramento della struttura, ne' dell'Internet
italiana .....

Da quanto mi risulta non e' stato mai pubblicato un bilancio separato della
RA e devo supporre che tutti gli utili finiscano alla fine nella cassa
comune del CNR/IAT -- non per le attivita' specifiche della RA. All'ultima
runione dei contributori cui ho partecipato a riguardo di cio' non e' stata
fatta alcuna chiarezza.

Ovviamente sono a favore di un ente non profit con bilancio separato e non
alla attuale struttura burocratica legata al CNR/IAT. Potrebbe al limite
essere anche la stessa struttura tecnica, migliorata ;-) Mi domando se
questa potrebbe essere una proposta da mettere all'ordine del giorno del CE
o dell'assemblea della NA?

Saluti.

P.S. E che Allocchio non dica ancora la RA non e' il CNR, perche' le
fatture sono emesse dal CNR ! ;-)
--
Alfredo E. Cotroneo           email: alfredo a cotroneo.org
Phone: +39-335-214 614, fax: +39 02 70638151
snail mail: PO Box 11028, I-20110 Milano, Italy



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe