COMPLETAMENTE OFFTOPIC: antivirus e privacy

Enzo Fogliani fog a FOG.IT
Lun 23 Apr 2001 19:41:38 CEST


root ha scritto:
>
> ho installato un antivirus sul mio mail server, si apre tutta la posta
> che passa e se ci passa un normale programma antivirus. se trova virus, li
> toglie ed avvisa il mittente ed il destinatario della presenza del virus.
>
> l'ho comunicato a tutti i miei utenti, ed uno particolarmente
> "scrupoloso", oltre che ringraziermi per il nuovo servizio, mi ha fatto
> notar che probabilmente stavo violando la privacy dei miei utenti, visto
> che, anche se con un programma automatico ed "anonimo", aprivo la posta
> dei miei utenti.

Se tutto avviene automaticamente, non mi sembra che non si possa parlare
di violazione della privacy (o meglio, di violazione della
corrispondenza, perche' di questo si tratta). La violazione della
corrispondenza si ha se qualcuno legge la corrispondenza altrui; ma se
la macchina non "legge" la corrispondenza (nel senso piu' vero e latino
del termine, ossia non  in grado di capire cosa ha scritto il mittente)
non si ha violazione della corrispondenza. (sempre che il mittente non
volesse proprio spedire un virus... ma allora compirebbe lui un reato!)

Ovviamente, il programma antivirus non deve registrare in alcun posto i
messaggio di posta elettronica che controlla, e tanto meno renderli
leggibili a chi non sia il destinatario.

Cordiali saluti,

    Enzo Fogliani.


-------------------------->>>  <<<--------------------------
Avv. Enzo Fogliani, via Prisciano 42, 00136 Roma
Tel.:  +39-06-35346935; Fax:  +39-06-35453501
http://www.fog.it/enzo - E-Mail: fog a fog.it



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe