R: Domini riservati (gTLDs)

Franco, Bressan franco.bressan a NLINE.IT
Lun 23 Apr 2001 22:08:47 CEST


At 21.45 23/04/01 +0200, you wrote:
Concordo che in ogni caso la struttura deve proteggere
chi ha registrato un dominio secondo le regole vigenti in passato,
non solo non si deve fare nessuna variazione retroattiva
ma in qualche modo si deve "proteggere" chi ha registrato il dominio
altrimenti si da' un'immagine pessima e di inefficienza
( oltre che vedersi arrivare svariate contestazioni )
f.b.

>Infatti il problema non è quanto tempo di preavviso ma
>il principio... chi ha rispettato le regole al momento
>della loro creazione non può essere punito per motivi
>più o meno "validi".
>
>Se non assicuriamo una certa correttezza, tutta la
>struttura perderà di credibilità.
>
>Luca D.M.
>networkserver-mnt
>
>
>
> > >  Poi si dovrebbero revocare tutti i domini che fanno parte di questa
> > lista,
> > > e che sono stati concessi finora. Operazione "dolorosa", ma
> > si potrebbe
> > dare
> > > un preavviso di 6 mesi o piu' agli attuali assegnatari.
> >
> > Credo che non sia giusto, mettiamo che chi ha registrato aero.it,
> > adesso ha messo su un sito da XXX milioni, e ha fatto una campagna
> > pubblicitaria sponsorizzando il suo dominio, il tutto secondo
> > le regole
> > vigenti.....
> > adesso arriviamo noi e gli diciamo
> > "....scusa sai ma visto che .aero è un nuovo TLD dobbiamo
> > togliertelo, ma
> > non
> > ti preoccupare hai 6 mesi di tempo per spendere altri soldi e
> > far conoscere
> > il
> > tuo nuovo dominio..."
> >
> > Roba da Pazzi...
> >
> > Matteo Rainisio
> > EDINET-MNT
> >



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe