Nuovi protocolli Internet

Ettore Panella box a STARNET.IT
Sab 28 Apr 2001 11:44:13 CEST


Scusa ma non capisco il tuo intervento, l'articolo parla di ipv6 che
sostituira' l'ipv4 quindi verranno sostituiti i vecchi x.y.z.k , cosa
problematica solo per i tecnici e che non tange le problematiche dei domini
o sbaglio?

At 13.48 26/04/01 +0200, Alessandro Del Ninno wrote:
>INTERNET/TLC
>
>Inizio dei lavori della task-force creata dalla Commissione europea per
assicurare a tutti un indirizzo sul web: il gruppo di lavoro, composto da
rappresentanti dell'industria del settore, operatori di Tlc, esperti e reti
di ricerca, si  riunito il 24 aprile a Bruxelles per  assicurare il
passaggio dal protocollo Internet attuale (l'Ipv4 che secondo gli esperti
esaurira' nel 2005 gli indirizzi disponibili) e quello del futuro, l'Ipv6.
>L'incontro  stato organizzato per far fronte alle problematiche poste
dall' attuale sistema - creato quando la corsa al web era ancora agli inizi
- che permette di assegnare 'solo' poche centinaia di milioni di indirizzi
unici (quelli cioe' che identificano uno ed un solo sito Internet): una
soglia ormai quasi raggiunta proprio alla vigilia del lancio delle nuove
generazioni di cellulari con accesso a Internet, che faranno aumentare in
modo significativo la richiesta di nuovi indirizzi web.
>Attualmente la maggior parte delle disponibilita' del sistema IPv4 sono
appannaggio degli Stati Uniti, soprattutto in conseguenza del ruolo
pionieristico svolto da imprese e organizzazioni Usa: ad esempio tutte le
combinazioni di lettere contenute nei dizionari della lingua inglese sono
gia' utilizzate come indirizzi unici. E' necessario quindi - secondo la
Commissione Ue - introdurre al piu' presto un nuovo sistema piu'
'capiente', basato su un protocollo Internet di nuova generazione (l'IPv6),
che dovrebbe assicurare indirizzi per tutti: in teoria l'IPv6 garantisce
''un milione di miliardi di miliardi di indirizzi per ogni metro quadrato
della superficie della terra'', ossia un numero quasi infinito di
possibilita'. La task force ha il compito di assicurare l'introduzione del
protocollo di nuova generazione prima del lancio dei nuovi servizi di
telefonia mobile collegata al web e dovrebbe mettere a punto un piano di
azione entro la fine del 2001. (Fonte: Commissione)
>
>
>Avv. Alessandro del Ninno
>Studio Legale Tonucci
>Via Principessa Clotilde n. 7
>00196 ROMA
>Tel +39 06 3622708
>Fax +39 06 3622750
>e-mail adelninno a tonucci.it
>http://www.tonucci.it
>
>Studio Legale Tonucci
>Rome - Milan - Prato - Padua - Paris
>New York - Tirana - Bucharest
>http://www.tonucci.it
>
>
______________________________________________________


______________________________________________________



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe