Potere, essere e sembrare...

Maurizio Codogno puntomaupunto a TIN.IT
Lun 27 Ago 2001 10:19:37 CEST


> Da: Riccardo Roversi <rroversi a sla.it>

> 1. OK per costituire NA in associazione (o, comunque, per darle una natura
> giuridica precisa), OK per l'idea del contratto, ma - per favore - perdete
> il vizio di stabilire in anticipo il tipo di contratto.

sono finezze che non comprendo, e quindi lascio a chi sa.

Nel merito, faccio solo notare una cosa: un contratto della
RA con la NA, di qualunque tipo esso sia, ha un senso se
vogliamo che la NA abbia delle vere entrate, ma non ha un
gran senso per quanto riguarda le regole in se`: la RA
potrebbe limitarsi a pagare il pizzo e poi fare quello che
vuole. Nessuna cattiveria nei confronti della RA, solo una
logica conseguenza. E` anche vero che l'unica via di uscita
da questa logica e` avere una legittimazione governativa, il
che potrebbe portare a guai ancora peggiori (non con ICANN,
che non avrebbe diritto di metterci su becco).

> 2. Contrariamente a quanto dice Griffini, io sarei dell'idea che NA deve
> essere l'unico soggetto che scrive le regole, altrimenti a che servirebbe NA
> ? quale ruolo avrebbe ?

e` un pezzo che non lo so piu`, dalla svolta "rappresentiamo
tutti" (che nel mio vocabolario significa "non rappresentiamo
nessuno, e i soliti noti si tengono il cadreghino).

> Una riflessione conclusiva: praticamente nessuno ha commentato il messaggio
> di Vittorio Bertola, non mi pare - in particolare - di aver letto prese di
> posizione di componenti del CE e, in generale, dei componenti attivi della
> lista (fatta di oltre 300 persone, ma resa viva da una quindicina al
> massimo... viva le leggi elettorali !!!).

Io temerei molto di piu` una rappresentanza "una voce, un
voto" che l'attuale "una testa, un voto". Meglio parlare
solo perche` si ha qualcosa da dire, piuttosto che azionare
la tastiera per farsi vedere.
Il messaggio di Bertola mi ha lasciato i dubbi che ho
esposto sopra, ma non e` facile mettere giu` le cose in
modo pratico, e non fare solo dell'inutile sfascismo come
ho scritto in questo messaggio.

> Mi chiedo se questo
> silenzio significhi che le decisioni sono giÓ state prese e non si desidera
> condividerle

bastera` aspettare e vedere :-)

(io posso scommettere sull'intervento governativo fatto in
maniera meno caciarona dell'ineffabile Passigli)

Ciao, .mau.



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe