Potere, essere e sembrare...

Vittorio Bertola vb a VITAMINIC.NET
Ven 31 Ago 2001 12:13:46 CEST


On Fri, 31 Aug 2001 02:12:54 +0200, you wrote:

>Rispetto a quanto ci si sarebbe potuto ragionevolmente attendere, vedere un
>solo messaggio di Vittorio in cui lamenta la difficolta' di inquadrare il giusto
>rapporto di relazione tra NA ed RA mi sembra forse pochino...
>Siamo/siete/sono fermi al palo anche questa volta .... o sbaglio ?

Tanto per essere chiari, io potrei anche passare la nottata a scrivere
una proposta di nuovo statuto con tanto di articolato eccetera; il mio
modello ce l'ho chiaro in mente e mi sembra di averlo esposto in piu'
occasioni e in varie sedi negli ultimi dodici mesi e se volete lo
riespongo ancora una volta. Dato pero' che non mi ritengo
particolarmente geniale rispetto a tutti gli altri membri della NA, mi
aspetto che la soluzione ottimale sia quella che viene dalla
discussione. In questo senso e' un po' sconsolante il fatto che ogni
tentativo di discussione finisca quasi sempre o nel silenzio, o in
contrapposizioni un po' troppo accese e un po' troppo personali.

Mi sembra in generale che, compatibilmente col fatto che ognuno di noi
ha un lavoro da fare, il CE si stia impegnando con sincerita'. Posso
assicurare tutti che nessuno nel CE sta conducendo trattative segrete
col governo o con chicchessia per salvaguardare presunte "posizioni
personali" (ma quali? il privilegio di perdersi una giornata per
venire fino a Roma a discutere dei separatori di due caratteri con e
senza trattino?). O almeno, se qualcuno lo fa io non ne sono al
corrente. Pero', quello che invece vedo e' un significativo corto
circuito: tutti noi, me compreso, avremmo in testa tante idee su come
trasformare questo ccTLD, dalla liberalizzazione al modello per
registrar, alla lotta allo spam e ad una maggiore tutela del no profit
(idee su cui il consenso resta tutto da verificare, sia chiaro). Pero'
non riusciamo a farlo perche' abbiamo rimandato tutto cio' ad una
revisione di statuto che non procede cosi' speditamente come vorremmo.
Credo che questo sia dovuto ad una certa carenza di leadership dovuta
appunto al fatto che nessuno di noi puo' dedicarsi alla NA a tempo
pieno, e che sia un fatto inevitabile; ad ogni modo, e'
responsabilita' dei membri del CE quella di tagliare la testa al toro
e dare una accelerata.

La mia proposta operativa e' quindi quella di convocare una riunione
del CE verso il 15-20 settembre al piu' tardi (considerando che dal 6
al 10 c'e' ICANN) e di prendere in tale sede una serie di decisioni
sui punti chiave, come la forma giuridica, la rappresentativita' e
l'organizzazione interna della nuova NA, nonche' il tipo di rapporto
da stabilire con RA, in modo da sottoporle poi alla lista. E di non
uscire dalla stanza se non sono state prese. Nel frattempo, tutti gli
input sono benvenuti.



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe