domini e marchi/ SITUAZIONE INVERSA

Alessandro Nosenzo nosenzo a IDEA.IT
Mer 5 Dic 2001 14:36:43 CET


Paolo hai ragione ma guarda che il Cicalo', (contro il quale la mcafee sta preparando un nuovo
aggiornamento per l'antivirus :-)), tende ad usare le parole a raffica.
Forse neppure sa che telecom.it e' di una vecchia azienda che si chiamava cosi' gia' quando la
Telecom si chiamava sip e che quindi ha diritto di usare il nome a dominio per quanto attiene le
regole della Naming Authority Italiana. In Tribunale invece telecom.it (e gente.it) potrebbe subire
una diversa sorte in quanto in quella sede non si applicano solo le regole di naming ma
soprattutto (o meglio solamente) le leggi dello Stato ergo se il nome a dominio puo' generare
confusione o comunque danno (anche se involontario) al leggitimo proprietario del marchio o
meglio dell'insegna (pur il nome a dominio non avendo nulla a che fare con il marchio) potrebbe
vedere soccombente il titolare del nome a dominio telecom.it (e gente.it).
Il Cicalo' invece, come dice chiaramente la sua email, (iocisono.it) piu' che attivare un dibattito piu'
o meno interessante, ha solo interesse a creare sterili ed inutili polemiche che a mio modesto
parere non hanno ne' capo ne' coda ma soprattutto non sono basate sull'interpretazione delle
regole di naming o delle leggi dello stato ma solo su un "buon senso" di parte che si puo' trovare
in molte osterie e piole o trani del nostro Bel Paese. :-)
Saluti.

Alessandro Nosenzo

On 5 Dec 2001 at 13:56, Paolo Zangheri wrote:
> Azienda di stato ?
> A me risulta che Telecom Italia sia stata privatizzata anni fa.
> Ma le parole sono importanti, o la crisi economica argentina ha colpito
> anche loro, e quindi anche loro sono sostituite da quei curiosi buoni
> del tesoro provinciali detti "patacones" ?
> Daniele Cicalò wrote:
> > Infatti i domini http://www.telecom.it e http://www.sip.it , (non chè credo
> > prima si chiamasse teti) quindi http://www.teti.it sono di aziende cui
> > quello che nell'immaginario comune è la nostra azienda di stato non hanno
> > nulla a che vedere.



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe