tanto per dire...

Alessandro Nosenzo nosenzo a IDEA.IT
Mar 11 Dic 2001 09:39:14 CET


On 10 Dec 2001 at 19:54, Claudio Allocchio wrote:
> non c'e al solito nulla di dietro le quinte...

Infatti cosa ho scritto io: "un tragico nulla" . E non mi e' scappato naturalmente ma sono ben
informato.

> abbiamo un rappresentante governativo nel CE, che e' in contatto con gli
> altri ministeri interessati, e che semplicemente sta mettendo insieme le
> persone per definire come sistemare l'intero assetto nel campo dei domini.

Corre voce che alcuni zelanti e un po' delinquenti della NA abbiano piazzato cimici e
microtelecamere per spiare queste attivita' e possiamo affermare con assoluta certezza che cio'
che dice il Sig. Dott. Presidente (oppure semplicemente presidente per gli amici) e' assolutamente
vero. Infatti questa persona incaricata dal CE si chiama Bond (James Bond naturalmente) ed
ovviamente ha vietato che si facesse il suo nome.

> Il tutto con il CE, la RA, la NA, e gli attori interessati nel governo, e
> nelle authority.
> Ha ricevuto le varie proposte, sia quella della RA, che quelle passate
> nel CE (che avete tutti visot sulla lista), etc etc ...
> tutto qui. Natuerlmente per coloro che continuano ad affermare che io non
> rappresneto nessuno, se a questi puo' far piacere, consideratemi una
> "persona informata sui fatti" a cui viene chiesta una opinone, e per
> coloro che pensano che sono il presidente della NA, consideratemi la
> presona che porta in questa discussione i documenti che sono usciti dalla
> NA, e cerca insieme agli altri una soluzione sensata ai problemi non solo
> della NA, della RA etc, ma di tutto il sistema.

Vedi se tu stessi scrivendo ad un'assemblea studentesca andrebbe bene cosi' , gli ingenui
studentelli penserebbero a chissa' quali nobili attivita' per il bene della Patria, tu stia facendo in
gran segreto, qui pero' ci sono persone maggiorenni a cui questa storiella non sta bene. Se non
ricordo male tu sei stato l'autore di molti dei nomi riservati quando facevi della NA cio' che volevi
(buona parte dei quali sono stati poi aboliti per fortuna), ora pero' credo che sarebbe logico porre
fine a questa manfrina patetica e cominciare ad agire in modo corretto.
Senza entrare nel merito delle tue doti, certamente superiori alle mie e che ti ho sempre
riconosciuto in pubblico ed in privato, cio' che io chiedo a gran voce da anni e' la correttezza. Il
Presidente della NA non puo' fare cio' che vuole e non puo' gestire la NA come una assemblea
studentesca. Questo divieto non viene dal mio caratteraccio, ma dallo Statuto. Continuare a non
far nulla fingendo di fare chissa' cosa e' solo offensivo della nostra intelligenza mentre e'
totalmente scorretto dal punto di vista normativo.

> PS: al solito... il lavoro lo fanno i "soliti ignoti", ma e' cosi' quasi
> sempre... il merito poi sara' comunque di tutti, non preoccupatevi, e
> perdonatemi la battutaccia !!!

Hai una strana idea delle Associazioni forse ti confondi con altri tipi di associazioni molto in voga
in Inghilterra. Questa continua idea di fare le cose di nascosto ti perseguita da tempo ma io insisto
nel basarmi sui fatti e non sulle parole: risultati zero.
Forse sarebbe il caso di cambiare metodo no?
Quanto ai meriti non credo nessuno li voglia da queste parti dopo aver visto come e' stato
maltrattato Enzo Fogliani che devo ammettere sia il padre delle attuali regole di naming che
hanno quantomeno permesso alla RA (e ad altre aziende) un bel fatturato con marginali problemi
operativi. Quindi fatti e non inutili e noiose parole.
Inoltre mi piacerebbe sapere quale impressione ha dato al nostro Sig. Dott. Presidente le
dimisisoni di un quarto dei membri del CE, visto e considerato che la cosa, di estrema gravita
visto che non sono state dimissioni per motivi di salute (tocchiamo ferro!) ma per protesta proprio
per questo modo di operare, non sembra aver suscitato la minima reazione (probabilmente i
membri dimissionari dal CE non erano fra gli eletti ad agire in incognito quindi la perdita non e'
grave).
Non so gli altri membri della NA ma io mi sento da tempo un po' preso per i fondelli.
Saluti.

Alessandro Nosenzo



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe