Dead NA walking

Alessandro Nosenzo nosenzo a IDEA.IT
Gio 13 Dic 2001 11:50:56 CET


On 13 Dec 2001 at 11:31, chiari mario wrote:
> Hello,
> l'ultima polemica non mi sembra sufficientemente fair.
zip zip zip
> - un rappresentante del Governo ha partecipato alla riunione del CE,
> apparentemente riconoscendo la legittimitą della NA, e, per ora, il Governo
> non sembra aver espresso opinioni similari a quelle di precedenti
> rappresentanti governativi della NA come 'Assemblea Studentesca'

Forse ti e' sfuggito che questi eventi (particpazione di funzionari di governo al CE) sono avvenuti
sempre nel passato. Non solo a dismostrazione che forse il precedente Governo aveva almeno la
medesima sensibilita' dell'attuale (anche se la parola sensibilita' con l'attuale Ministro delle
Comunicazioni mi sembra si sposi male :-) ma soprattutto queste partecipazioni non sono mai un
riconoscimento ufficiale della NA e mi sembra davvero tragico che oggi si canti vittoria per questo
fatto che si e' puntualmente verificato in quasi tutti i CE passati.
E' vero che bisogna concentrarsi sulle cose positive ed essere ottimisti ma non credo sia utile a
nessuno essere cosi' ottimisti da sembrare sciocchi.

> - credo che si possa convenire che il CE eletto non ha mostrato, nella
> situazione creatasi, la necessaria chiarezza di intenti. Sarebbe stato
> opportuno, e credo anche possibile, che il CE, o in assenza di consenso,
> anche il solo direttore del CE, eventualmente consultando sistematicamente
> la mailing list ita-pe, producesse un documento articolato  sulle
> prospettive di sviluppo della NA e dei rapporti con lo IAT. Senza
> personalizzare la critica, credo sia opportuno valutare meglio le
> condizioni oggettive che rendono il CE non funzionante (insostenibilitą del
> volontarismo, regole che facilitano l'impasse, ....?)

Credo che pur rispettando le persone elette nei loro programmi elettorali si capiva il tragico
destino che ci aspettava, bastava leggerli e votare in modo logico. Mi pare che pero' nell'ultima
Assemblea sia stato chiaramente indicato dalla RA "l'accordo" da loro raggiunto su una base di
candidati evidentemente a loro favorevoli. L'immobilismo di questi ultimi sei mesi, che
evidentemente e' il gioco della RA, dismotra che hanno puntato sui cavalli vincenti.
Saluti.

Alessandro Nosenzo



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe