Chiarimenti conclusivi a E.Fogliani

Griffini Giorgio grunz a TIN.IT
Lun 24 Dic 2001 00:25:07 CET


Commento le risposte di E.Fogliani alle mie asserzioni

> Griffini Giorgio ha scritto:
> > [...omissis...]
> >Delle due ritengo piu' semplice la seconda
> > come prospettato da A.Ruggiero, da me e in termini persino piu' stretti nella
> > proposta FNP (di cui E.Fogliani e' 'stranamente'  - viste le argomentazioni di
> > questi giorni - uno dei sottoscrittori (per carita' ciascuno e' libero di cambiare
> > punto di vista...))
>
> Io cambiare idea? su cosa? Hai mai visto in giro una qualche mia
> proposta diversa da quella FNP?
>

Beh. Tu stesso dici che in caso di interpretazione ambigua preferisci
interpretare la norma in modo che un eventuale "buco" non si riscontri.
La cosa e' - almeno dal mio punto di vista - singolare perche' proviene proprio
da uno dei sottoscrittori di una proposta che mette fine alla ambiguita' di cui
si sta discutendo. Se tu avessi fatto presente che la cosa era gia stata
proposta 10 mesi fa e avessi continuato a sostenere la stessa tesi non avrei
fatto una piega e non avrei espresso il dubbio su un tuo - dal mio punto vista -
 cambio di atteggiamento nello specifico problema.

> Questo e' il massimo... Io propongo una cosa nel gennaio 2001, tu te ne
> esci  fuori 11 mesi dopo rispolverandola come se l'avessi inventata tu e
> adesso sarei io che cambio idea? Meno male che la proposta FNP e' in
> linea e l'hanno potuta vedere tutti... Se no qualcuno potrebbe anche
> crederci!
>

Tanto per chiarire:

1) Tu, insieme ad altri, proponi un intervento sul problema 11 mesi fa
        (quindi in realta' in un certo grado il problema esiste effettivamente o
erano solo discorsi teorici anche ai tempi?)

2) Un membro NA (A.Ruggiero) solleva oggi il problema a distanza di tempo
proponendo anche le modifiche 'verbali' delle regole e un articolato completo
per consentirne la valutazione d'insieme.

4) Tu esprimi una certa distanza dalle argomentazioni di A.Ruggiero
affermando nella tua prima risposta " Con questo sistema si rischia pero' di
obbligare comunque le parti ad assumere iniziative contenziose affrettate."

5) Io esprimo la mia opinione in proposito , approccio una verifica 'reale' con
esempi tesi a verificare la robustezza di una norma e giungo a conclusioni
personali che vanno nella direzione di rendere finito il tempo di
'contestazione' concordando in termini di principio e 'qualitativi' con le
argomentazioni di Ruggiero e della proposta FNP (sul numero dei mesi,
giorni, millisecondi o lustri e' solo una questione 'quantitativa')

6) Tu mi rispondi che interpretando in un certo modo le norme le modifiche
non servono perche' i casi in questione sono gia' coperti .

7) Vista la risposta in contraddizione con la proposta di 11 mesi fa riverifico
la situazione e mi convinco ulteriormente, fornendo esempi,  che le norme
sono carenti in quel specifico ambito perche' pur prevedendo le PDR multiple
non sono stati valutati opportunamente i risvolti sull' istituto della mera
'contestazione nel RNA' a cui le PDR sono state messe in correlazione
diretta forse un po' affrettata.

8) Tu mi rispondi che sto facendo perdere tempo, che la paternita' della
possibile soluzione e' tua e di ben 11 mesi fa, che io mi invento le cose per
far credere chissa' che cosa a chissachi e quant'altro ...
Tu dici che io 'creo' il buco e poi mi metto ad aspettare. Io non 'creo' io
'evidenzio' sia chiaro una volta per tutte.

Conclusioni:

Nessuna. Solo un certo rammarico nel vedere che se i problemi in
discussione mettono in qualche modo in dubbio od anche solo lambiscono
qualcosa che ha anche solo lontamente a che fare con il tuo operato in
qualche modo tu te ne risenti come se fosse una cosa personale e reagisci
talvolta in maniera un po' scomposta e fuori luogo. Personalmente mi
dispiace perche' la cosa rischia di incrinare una certa immagine di
professionalita' e di competenza che di certo meriti, pero', come mi potrai
facilmente obiettare, se  questo e' un problema - e' assolutamente un
problema solo tuo ed infatti preferisco non insistere ulteriormente.

Detto questo, non proseguiro' la discussione dell'argomento specifico perche'
non ritengo ci sia lo spirito giusto per farlo e per non ammorbare in
conseguenza la lista con messaggi poco utili alla NA nel suo complesso.

> Cerchiamo di essere concludenti. Hai scritto e dibattuto per una settimana
> per uscirtene alla fine con la stessa cosa che avevo scritto io all'inizio dell'anno.
> Per questo dico:  cerchiamo di discutere di problemi piu' seri e vari!
>
>

Questa lista esiste per discutere le decisioni del CE per eventualmente
proporre un veto oppure per discutere proposte di interventi alle regole che
provengono dal 'basso' (i normali membri NA).
Se si vuole si puo' parlare invece della situazione in Argentina o dei poeti
scandinavi di fine secolo. Non c'e' problema pero' in questo caso non so se
saro' in grado di fornire un mio contributo ma prometto di fare il possibile.

Cordiali saluti
Giorgio Griffini

PS: Colgo l'occasione di questo msg per formulare i miei piu' sinceri auguri
di Buon Natale e strepitoso anno nuovo a tutti.



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe