R: COME

Pierfranco Bini bini a ITALIANWEB.IT
Gio 1 Feb 2001 14:09:16 CET


> At 13:28 01/02/2001 +0100, Pierfranco Bini wrote:
> >Tutti vogliono trasformare la LAR in qualcosa di elettronico. Bene.
> >Come regolamentare la responsabilita' dei richiedenti?
>
> Ma se poi non si fa nulla contro "l'irresponsabilita'" degli utilizzatori,
> a che serve ? Alla fine c'e' sempre la responsabilita' di obbedire alla
> legge (presente e futura).

Hai perfettamente ragione, infatti anche su questo fronte bisognerebbe fare
qualcosa... e, nel caso dello spamming, tanto per fare un esempio, qualche
proposta c'e', ma il vero problema e' l'autorita' con cui fare qualcosa.
Paradossalmente l'intervento dello Stato potrebbe avere servire a qualcosa
(ma io non lo auspico ugualmente)


> Non mi pare che NetSol sia l'unico con la registrazione elettronica, cosa
> ne dici di tutti gli altri registrar dei
> .com/.org/.net/.cc/.to/.nu/.de/.ch/.es/.uk ?
>
> So che sei un duro su questo punto, ma i tempi cambiano per tutti ;-) E'
> possibile che solo in ITAGLIA ci debba essere 'sta burocrazia ?

Non mi sono spiegato bene: non voglio il fax, ma voglio un responsabile.
Per me la registrazione DEVE essere elettronica, ma questo non significa non
poter risalire ragionevolmente ad un responsabile.
Anche solo per aiutare la polizia a fare il suo mestiere, come dici in altro
mail

Ciao!

Pierfranco Bini



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe