Chi si offre per un corso accelerato di lettura/scrittura?

Maurizio Codogno mau a BEATLES.CSELT.IT
Ven 2 Feb 2001 10:12:14 CET


Evidentemente sono proprio io, quello che non riesce a leggere/scrivere.
Provo di nuovo a rispiegarmi.

On Fri, 02 Feb 2001 09:14:27 +0100
Giorgio Just <giorgio.just a wavenetgroup.it> wrote:


> >Io leggo quella frase come "all'OdG occorre anche aggiungere una decisione
> >sulle deleghe", che e` una cosa ben diversa da "modifica arbitraria
> >dello Statuto".
>
> be', comunque per stabilire un numero massimo / prefissato di deleghe
> bisogna prima modificare l'Art 3 dello Statuto..........

Quindi occorre che uno dei punti all'OdG sia "proposta di modifica dello
statuto per limitare il numero di deleghe". Questa decisione
deve essere presa dall'assemblea, ma se non la mettiamo all'OdG
come facciamo a votarla?


> >Quanto alla mozione: puo` darsi che eleggere un nuovo CE serva a
> >migliorarne la vivibilita`, ma ho dei forti dubbi a proposito, visto
> >che i problemi sono a monte (leggasi, girano troppi interessi),
>
> ecco qua, ci risiamo di nuovo: abbiamo appena letto la filippica della
> Paolini su quanto sono bravi e *disinteressati* gli accademici (il che fa
> dedurre, per ovvia contrapposizione logica, che gli *altri* necessariamente
> non lo siano).

Confesso di non avere letto la filippica (il tasto DELETE viene
premuto molto in fretta, di questi tempi).
Pero` non riesco a capire dove io abbia scritto che vogliano dei
"duri e puri" e non "gente con gli interessi". Proprio perche`
gli interessi girano, e` ovvio che non e` possibile una soluzione alla
"volemose bene": peccato che con l'attuale statuto (e quindi
il problema e` a monte) sia impossibile ottenere un risultato che
possa funzionare.

Come ultimo commento sui "duri e puri", ho tranquillamente metabolizzato
il fatto che nelle proposte "costituencies" non sia previsto qualcuno
che non sia una "parte interessata", ma semplicemente un esperto tecnico.

ciao, .mau.



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe