R: R: Proposta integrazione OdG assemblea

Ignazio Guerrieri iguerrieri a PRONET.IT
Ven 2 Feb 2001 18:25:34 CET


>> per quanto concerne il merito della questione da te sollevata, mi pare
che
>> ben poco abbia a che vedere con la mia proposta.
>> si puo' anche convenire (ed io convengo) sul fatto che una presenza
>> massiccia della RA negli organi della NA non sia certamente una
situazione
>> augurabile; ma mi permetto di ricordarti che l'elezione delle cariche
>> avviene democraticamente, e che i rappresentanti della RA sono membri
>della
>> NA come tutti gli altri.
>
>...tranne i soggetti convolti con gli enti conduttori.
>
allora provo a precisare il mio pensiero, che la fretta e l'esigenza di
sintesi possono avermi spinto ad esporre troppo grossolanamente.
l'idea di Lapo Sergi, di prevedere la presenza di un rappresentante degli
enti conduttori in seno al CE, non mi vede affatto contrario; anzi, io sono
convinto dell'assoluta bonta' - ovviamente in prospettiva - dell'idea di
Stefano Trumpy di prevedere un CE che rappresenti tutte le varie componenti
della NA (enti conduttori tra questi). ma stiamo parlando di un progetto in
fieri.
adesso come adesso, invece, non c'e' nulla che impedisca di eleggere un CE
in cui i rappresentanti degli enti conduttori (ma e' solo un esempio) siano
la maggioranza; il che non mi pare il massimo della vita.... :-)
e' chiaro che la mia proposta ha essenzialmente natura TRANSITORIA, per
tentare di arrivare nella maniera migliore e piu' coerente possibile ad una
radicale revisione dello statuto, che rifondi la NA sulla base delle c.d.
constituencies (almeno a me cosi' piacerebbe).
but it's a long way to tipperary..... :-)

>Il mio intervento verteva, appunto, a sottolineare che la tua proposta,
>con lo scopo di assicurare la massima trasparenza e impedire il
>saltabeccare di qualcuno.... significava emettere un pesante giudizio
>aprioristico circa i soggetti da te identificati, e solo nei loro
>confronti.
>
e' questione di punti di vista, ovviamente.
io non credo di aver espresso alcun giudizio aprioristico, ma soltanto
quella che ritengo da un lato l'impostazione piu' corretta dei rapporti
nell'ambito della NA, dall'altro la prima mossa seria da fare per cominciare
a migliorare l'attuale stato delle cose.
e' chiaro che si tratta di una mia semplicissima opinione: se sara' dato
modo all'assemblea di esprimere il suo parere in merito, la proposta sara'
sicuramente bocciata, tutto continuera' come prima e non ci saranno problemi
per nessuno.... :-)

>Spiace che porre una questione importante in modo ironico susciti
>reazioni cosi' esacerbate, quanto poi a confondere l'ironia con la
>superficialità o la comicità... beh, ce ne passa.
>
se sei d'accordo, su 'sta questione il dibattito lo proseguirei in privato
[io poi la chiuderei immediatamente..... :-)].

>Se il principio da sancire è che ogni individuo che potrebbe avere a
>"guadagnare" da una sua eventuale partecipazione agli organi direttivi
>della NA (perchè questa mi sembra lo spirito della proposta) allora mi
>domando perchè non escludere i dipendenti della RA, del CNR, i
>Maintainer, gli ISP, gli avvocati, i gestori di DNS, i produttori di
>fax, gli utenti della rete Internet ed altri, non meglio precisati, che
>potrebbero porsi in conflitto di interessi nella redazione delle norme
>di naming.
>
guarda che io non ho mica detto nulla del genere: ho semplicemente suggerito
che una stessa persona fisica non possa svolgere piu' di una funzione.
e' cosa ben diversa, mi pare.
fatte le debite proporzioni (e' solo una battuta, eh?), sarebbe come se ad
uno stesso soggetto [che a quel punto risulterebbe veramente "unto dal
Signore" :-)] fosse permesso di ricoprire simultaneamente le cariche di
senatore, deputato, primo ministro, presidente della repubblica, magistrato,
imprenditore, operaio, ecc. :-))
scherzi a parte, l'incompatibilita' tra diverse funzioni e' prevista in ogni
ordinamento democratico, e nessuno per questo ha mai parlato di violazione
dei diritti civili (!!!): basti pensare, per esempio, a quante
incompatibilita' sono previste in Italia per magistrati, avvocati, notai,
ecc.
poi se nella nostra piccola NA vogliamo che ognuno possa continuare a fare
contemporaneamente tutto e il contrario di tutto, questo e' un altro
discorso.
cordiali saluti
Ignazio Guerrieri
----------------------------------------------------------
Avv. Ignazio Guerrieri
Via G. Nicotera, 29
00195 - ROMA
E-Mail: iguerrieri a pronet.it
Tel.: +39-06-3217708;  Fax: +39-06-3223335



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe