R: Proposta integrazione OdG assemblea

Paolo Zangheri paolo.zangheri a ALTAIR.IT
Sab 3 Feb 2001 12:15:34 CET


Ignazio Guerrieri wrote:

> soltanto per chiarire che lo spirito della mia proposta non e' escludere i
> portatori d'interessi personali dalle cariche della NA, ma semplicemente
> impedire che chiunque possa contemporaneamente ricoprirne piu' d'una.
> enti conduttori e saggi non ricoprono evidentemente alcuna carica, ma fanno
> comunque parte di organismi che operano in ambito NA e secondo le regole
> dettate dalla stessa.

D'accordo sul principio, ma:

1) Enti conduttori e saggi non sono gli unici soggetti che operano in
ambito NA e secondo le regole dettate da essa (lo sono anche i MNT, per
citare il primo che mi passa per la testa).

2) Di tutte le categorie che potrebbero rientrare nella categoria delle
persone coinvolte in organismi che operano in ambito NA, i saggi mi
sembra per ruolo la meno prona a "saltabeccare" (sono in fin dei conti
le persone a cui la NA, attraverso le proprie regole affida un ruolo di
garanzia, definendoli appunto "saggi").

3) L'assemblea della NA, per sconclusionata, disattenta, ciarliera che
sia, possiede a mio parere una maturitÓ tale da poter scegliere in tutta
autonomia a chi conferire i mandati di cui si sta discutendo, senza che
siano previste norme di esclusione automatica. Se l'assemblea elegge nel
CE un arbitro, saggio, socio di ente conduttore, Maintainer e ISP lo fa
conscia di questo fatto, ed essendo sovrana nulla pu˛ impedire a tale
persona di svolgere una degna funzione.

Per questo motivo la tua proposta, da una parte mossa da ottimi
presupposti, rischia di creare un vulnus poco utile ai fini della
trasparenza e del prestigio della NA e delle categorie escluse.

A mio modesto parere, naturalmente.

Paolo Zangheri



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe