info su decreto anti ISP

gb frontera gb.frontera a VIRTUALIA.IT
Ven 16 Feb 2001 11:31:04 CET


Caro Carlo,

Grazie per la partecipazione anche solo virtuale.

La manifestazione ieri č riuscita, anche se gli obbiettivi sono stati
parzialmente raggiunti.
Ricevuti al Senato, abbiamo spiegato ai firmatari della legge sui domini a
quali enormitā andava incontro il settore economico e soprattutto la
violazione di fatto di principi costituzionali, che tra le righe del disegno
di legge si andavano a creare.

Ci č stata data assicurazione del fatto che questo disegno di legge non
passerā in questa legislatura, e che molto probabilmente verrā interamente
riscritta nella prossima, non senza aver convocato ed ascoltato tutte le
parti in causa.

Purtroppo, per quanto riguarda l'altro disegno di legge per cui ci
battevamo, che si occupa del riequilibrio dello strapotere delle OLO
(compagnie telefoniche licenziatarie), con Telecom Italia in testa,
nonostante la libera impresa sia sancita da un art. della Costituzione,
siamo ancora in mezzo al guado.

In conclusione il "commissariamento" della concessione domini sembrerebbe
scongiurato, con anzi la possibilitā di intervenire con il legislatore in
atto di redazione di una legge "sensata".

Ciao
G.Battista Frontera
----- Original Message -----
From: "Spoweb it" <spowebit a spoweb.it>
To: <gb.frontera a virtualia.it>
Sent: Wednesday, February 14, 2001 3:52 PM
Subject: info su decreto anti ISP


> Salve,
> Mi chiamo Carlo Carlini e sono titolare della Societā Progetto 2000 di
> Spoleto (PG). Progetto 2000 gestisce l'iniziativa SpoWeb che fornisce
spazio
> web e registrazione domini (siamo anche Provider/Mantainer presso la RA di
> Pisa).
> Abbiamo avuto notizia dell'imminente preoccupante Decreto ed anche della
> Manifestazione che si terrā domani a Roma.
> Probabilmente non potremo parteciparvi per cause di lavoro, ma siamo molto
> preoccupati per questa situazione.
> Le chiediamo gentilmente di informarci sulla questione e di tenerci
> aggiornati rispetto allo sviluppo della situazione.
> ABBIAMO INTERESSE A FARE SI CHE LA CONDIZIONE DEI PICCOLI PROVIDERS NON
> VENGA COMPROMESSA DA SCELTE MOLTO POCO COMPRENSIBILI !!!
>
> La saluto cordialmente
> Carlo Carlini
> spoweb a spoweb.it



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe