Questione su sentenze riassegnazione

Enrico Giannini giannini a ALTALEX.COM
Ven 16 Feb 2001 22:52:59 CET


Innanzitutto porgo i miei saluti alla lista (mio primo post) e pongo qualche questione di carattere giuridico sulle controversie
portate in giudizio:

1) Cosa si intende per "sentenza passata in giudicato" negli art. 11.3 delle regole di Naming v3.4.1 ?
Va inteso nello stretto senso giuridico, ovvero tutti i gradi di giudizio (!), e quindi niente riassegnazione prima della Cassazione
o della rinuncia all'appello della controparte, oppure basta la notifica della sentenza di merito favorevole del giudice di primo
grado?

Nel primo caso ci vorrebbero 8 o più anni per vedere trasferito un dominio contestato in giudizio!!
Basterebbe quindi che la controparte puntasse i piedi ed il ricorrente rivederebbe il dominio quando il danno sarebbe ormai
incalcolabile, considerato soprattutto che la procedura di riassegnazione può essere "scavalcata" ricorrendo in giudizio.

2) Siete a conoscenza di sentenze di primo grado notificate alla RA per la riassegnazione di dominio contestato o ci sono solo
ordinanze cautelari sospensive?



Enrico Giannini
-----------------------------
www.altalex.com



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe