CONGRESSO DI GINEVRA

Riccardo Roversi rroversi a SLA.IT
Lun 26 Feb 2001 10:52:15 CET


Io non voglio litigare, nè mi sento insultato.

Ho rilevato una obiettiva anomalia e ho ritenuto corretto denunziarla in
lista.

Tutto qui

Buona giornata

R. Roversi


----- Original Message -----
From: "Alessandro Nosenzo" <nosenzo a idea.it>
To: <ITA-PE a NIC.IT>
Sent: Friday, February 23, 2001 7:23 PM
Subject: Re: CONGRESSO DI GINEVRA


> Prima che cominciate a litigare mi permetto di aggiungere che
> Daniele Vannozzi non voleva insultare ed anzi non l'ha fatto, ha
> solo segnalato che il grande numero di affluenze della RA era
> favorito dal fatto che il giorno precedente c'era un altro importante
> appuntamento.
> Cio' detto concordo pero' con Riccardo Roversi ed aggiungo che la
> RA dovrebbe forse pagare migliori compensi ai propri dipendenti e
> magari gli stessi non avrebbero poi bisogno di "gratifiche" di questo
> tipo.
> Se pero' il livello degli stipendi e' inferiore a quello degli omologhi di
> altri Paesi non possiamo poi fare confronti.
> Non dimenticate mai che Daniele Vannozzi e', a mio giudizio, la
> migliore persona della RA, se dovessero perderlo per loro non
> cambiera' molto ma per noi "clienti" potrebbe essere la fine! :))
> Saluti.
>
> Alessandro Nosenzo
>
> On 23 Feb 2001, at 18:05, Riccardo Roversi wrote:
>
> > E questo giustifica la presenza di una rappresentanza italiana di sette
> > persone, quando non c'era alcun altro paese con così tante persone ?
> >
> > Il mio mail si commenta da solo perchè contiene il rilievo di
comportamenti
> > che, fuori da questo strano paese, sarebbero considerati intollerabili.
> >
> > Prova, caro Daniele, a darmi un'altra spiegazione, ragionevole e ben
> > argomentata della mia denuncia e non limitarti all'insulto.
>



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe