"Business enti conduttori"

Alessandro Nosenzo nosenzo a IDEA.IT
Lun 26 Feb 2001 10:57:49 CET


Caro Richiedente ex art. 5b dello Statuto, il sito dove e' stato
pubblicato il testo e' quello di un avvocato pugliese specializzato
nel recupero di sinistri automobilistici (sai quando ti scrivve
l'avvocato per una tangente del 20% se hai ammaccato il parafango
di qualcuno, lavoro nobile ed utilissimo che ogni anno ci troviamo
incluso nell'aumento della nostra assicurazione dell'auto:))  che fra
l'altro non e' neppure parente del noto cantante :))
Chiarita la "autorevole" fonte veniamo al "collega" dell'avvocato
Celentano che cita tanti dei suoi meriti ma non ha il coraggio di
firmare l'articolo (di cosa ha paura la giustizia in Italia non funziona
quindi perche' non ha il coraggio di firmare?). La risposta e'
semplice perche' scrive idiozie e cose errate.
Forse se la notte la dedicasse a qualcosa di piu' utile la mattina
sarebbe in grado di leggersi le regole di naming e capire che gli
enti conduttori non sono arbitri ma cancellieri e che la loro nomina
la fa il Presidente della NA e non il Comitato Esecutivo.
Quanto alle simpatiche illazioni circa la E-Solv Srl che sarebbe
legata all'avv. Enzo Fogliani ed il relativo "presunto" conflitto di
interessi o ai gratuiti insulti nei confronti della Polis Srl direi che si
commentano da soli e dimostrano uno "stile" tipico dell'avvocato
fallito invidioso di chi invece riesce nella propria attivita'.
Lascerei il poveretto con i suoi problemi perche' cio' che scrive
sono solo idiozie che passeranno senza lasciare il segno.
Saluti.

Alessandro Nosenzo


On 26 Feb 2001, at 10:35, Enrico Giannini wrote:
> Vi segnalo
> http://www.studiocelentano.it/editorial/conflitto_nic.htm
> uscito oggi 26/02/2001, nel quale si muovono, con uno stile quantomeno discutibile (anonimo :-\  ...mah), critiche di un certo peso
> alla NA ed a membri del CE .



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe