R: Proposta FNP nuove regole di naming

Lapo Sergi quixe a QUIXE.COM
Lun 26 Feb 2001 15:16:53 CET


> In realtà non si tratta di doppioni. L'arbitrato sostituisce in tutto e
> per tutto il ricorso al giudice ordinario, la MAP no. La MAP e' legata
> al fenomeno del Cybersquatting e l'oggetto del giudizio dei saggi e'
> limitato alla cancellazione o alla riassegnazione del nome a dominio;
> mentre l'arbitrato consente il giudizio anche su altre domande (quali,
> ad esempio, il risarcimento del danno, il rimborso delle spese
> processuali, etc.)

Che siano cose diverse è (forse) noto ai più.

Questa struttura è comunque fonte di malinteso ed è  auspicabile un assetto
diverso che può andare nel senso di includere gli arbitrati tra le possibili
procedure che può gestire un Ente Conduttore (di fatto istituzionalizzando
gli EC e rendendoli più vicini ufficialmente alla NA) oppure lasciare che
gli Enti  conducano soltanto la procedura amministrativa e non avocarsi come
NA l'arbitrato vero e proprio (che comunque non è nemmeno obbligatorio)
lasciandolo, così come il ricorso al giudice ordinario, tra le possibili
alternative di giudizio esterne alla NA.

Così com'è, spero concorderai, il CDA è un inutile (ed inoperoso) orpello
che contribuisce solo ad annebbiare ulteriormente l'utente.

cordiali saluti

Lapo Sergi



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe