Domini esteri e titolari italiani

ros shine a NETFLY.IT
Mer 28 Feb 2001 12:23:38 CET


>
>  Io ho la sensazione che vogliano vederci morti e sepolti a noi piccoli
>ISP. Quindi potrebbe proprio essere il loro volere.

>Mi sembra eccessivo. Io leggo la cosa in maniera politica: E' in corso un
>processo di accentramento di funzioni nella presidenza del consiglio
>(processo di presidenzializzazione). Si tratta di due spinte equivalenti:
>devolution/federalismo da una parte, accentramento/neostatalismo dall'altra.

Per governare l'ingovernabile occorre quanto meno poterci mettere sopra le
mani per poter dire: questo mi appartiene, è nelle mie competenze. Quindi
un ddl, qualunque esso sia.
Fatta la legge, si vareranno patti in deroga: Vale a dire il governo
riconoscerà la sua parziale impotenza e delegherà a qualcun'altro (NA) la
gestione dell'attività. Avrà però raggiunto due risultati: il reingresso
della NA nella sfera di autorità e legittimità dello stato; l'eliminazione
di una potente classe di tecnofili/tecnocrati quali noi siamo.

Fin qui nulla di nuovo. Poi arriverà un governo neoliberista (di destra o
di sinistra, ma passeranno almeno altri 5 anni). Che in sintonia con le
proprie aspirazioni metterà sul mercato l'attività giudicandola onerosa per
le casse dello stato. A questo punto soltanto interverrà la telecom ed
ingoierà la preda.

Uffa...quanto è prevedibile.
Rosanna



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe