cosa significa? (su un progetto di legge)

Enrico Giannini giannini a ALTALEX.COM
Ven 20 Lug 2001 11:43:09 CEST


Caro Mario,

il disegno è mosso da intenzioni tutt'altro che raziocinanti. Trovo
agghiacciante, più di ogni cosa



Art. 2.
1. Il servizio di polizia delle telecomunicazioni nell'ambito dei compiti
individuati con il decreto di cui al comma 15 dell'articolo 1 della legge
31 luglio 1997, n. 249, vigila sulla liceità e SULLA MORALITA' DEL
CONTENUTO dei siti della rete INTERNET accessibili al pubblico, dandone
comunicazione all'autorità giudiziaria.

Ma ci rendiamo conto, si vuole vigilare sulla moralità del contenuto!
L'istituzione della buoncostume telematica!



Art. 3.
1. L'autorità per le garanzie nelle comunicazioni può autorizzare la
diffusione di siti della rete INTERNET i cui contenuti siano parzialmente
simili a quelli vietati ai sensi dell'articolo 1, purché tali siti siano
protetti da appositi codici di accesso.

ATTENZIONE, non si dice che verrano autorizzati contenuti pornografici ma
PARZIALMENTE "SIMILI". Da ciò non discende che un sito porno potrà essere
legalizzato con l'autorizzazione al garante. Cosa sia "parzialmente simile"
ad un sito porno è a discrezione del censore.

2. I fornitori di accesso alla rete INTERNET promuovono la conoscenza e
l'uso, tra gli abbonati e gli utilizzatori, dei programmi che consentono di
schermare l'accesso ai siti di cui al comma 1.

Ma come, se il comma 1 dice che tali siti al più saranno protetti da codici
di accesso, cosa rimane da schermare?


C'è molto da stare attenti.
Pur essendo cambiati i musicisti (non troppi, poi), la musica è rimasta la
stessa.
Soprattutto ci sarà da far sentire la voce per tempo. Il Vicepresidente ha
già elencato una serie di progetti che fanno presagire l'aria che tira.

Enrico Giannini
giannini a altalex.com
---------------------------
Altalex s.a.s.



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe