"La rete telefonica va tolta a Telecom" lo dice la Corte dei Conti.

gb frontera gb.frontera a VIRTUALIA.IT
Lun 23 Lug 2001 07:33:29 CEST


...abbiamo approfittato della giornata domenicale per l'OT! ;-)  Comunque
giuro è l'ultimo messaggio sull'argomento.

Con tutto il rispetto, ma ritengo che Tu non sia a conoscenza di quello che
avvenuto gli ultimi due anni.

E la soluzione è la separazione della rete dai servizi, che continua ad
essere di attualità, ovvero se tu gestisci la rete non puoi vendere
all'utente finale e vendi solo agli operatori. Oggi, come domani sarebbe
garanzia di libertà di impresa nelle Tlc. Come per altro succede o è
tendenza in paesi ove contano un pò meno le amicizie personali.

Ciao
Gb

P.s. Mi scusino gli altri, e soprattutto il G.M. (che sta per Gran
Moderatore ;-) Claudio.

----- Original Message -----
From: "Eusebio Giandomenico" <e.giandomenico a gorgia.it>
To: "gb frontera" <gb.frontera a virtualia.it>; <ita-pe a NIC.IT>; "Eusebio
Giandomenico" <e.giandomenico a gorgia.it>; <cd a italia.com>;
<asso-main a assoprovider.net>
Sent: Monday, July 23, 2001 7:15 AM
Subject: Re: "La rete telefonica va tolta a Telecom" lo dice la Corte dei
Conti.


> At 12:08 +0200 22-07-2001, gb frontera wrote:
> >.....forse questa è l'unica soluzione per poter riportare un equilibrio e
> >pari opportunità per gli operatori.
>
> Ti ripeto che non e' che consideri la cosa una follia, dico solo che
> andava fatta 10 anni fa ed attuarla oggi significa essere rimasti ad
> una lettura di scenario del 1990!
> Comunque quando rileggerai i miei interventi passati (vedi sotto)
> vedrai che qualche volta sono stato -aihme'- una bravissima Cassandra
> e dunque qui dico che un simile consorzio oggi sarebbe un bagno di
> sangue per chiunque aderisse e le spese le pagherebbero come sempre
> gli utenti.
> Se fosse poi davvero cosi' importante come mai tutti gli operatori
> "non telecom" non si riuniscono in consorzio? (la domanda e' retorica
> e sappiamo che non si metterebbero mai d'accordo) Qualora si
> consorziassero basterebbe una legge a rendere coerente nel tempo la
> direzione di un simile consorzio?
>
> >....Scusami (....soprattutto per il Tu! ;-), che mestiere fai?
> >..Te lo chiedo sopratutto per sapere se conosci a fondo lo "status quo"
> >delle Tlc attualmente in Italia (.....giuro, senza polemica!).
>
> Ho lavorato in un ISP dal 1992 al 1999 ed ora faccio di peggio, vatti
> a rileggere i miei interventi in lista (pochissimi e brevi) degli
> anni passati e vedrai chi
> sono.(http://www.nic.it/RA/servizi/listserv/ita-pe.html)
>
>
> Comunque se vuoi possiamo continuare questa discussione in privato,
> per ITA-PE la considero OT (anche se il presidente non ci richiama)
>
> ciao, eu.
>
> --



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe