Risposta: Re: Revoca d'ufficio di un dominio.

Alessandro Del Ninno ADelninno a TONUCCI.IT
Mer 25 Lug 2001 19:43:06 CEST


Accorpiamo allora il Tutorial alle regole di Naming così come sono accorpate (nel senso della medesima sede) le Disposizioni Preliminari al Codice Civile al testo del Codice Civile medesimo.

Credo che ciò andrebbe incontro alle esigenze di chiarezza per gli utenti, che avrebbero in un'unica sede il corpo completo delle norme (disposizioni + tutorial esplicativo).

Un abbraccio.





Avv. Alessandro del Ninno
Studio Legale Tonucci
Via Principessa Clotilde n. 7
00196 ROMA
Tel +39 06 3622708
Fax +39 06 3622750
e-mail adelninno a tonucci.it
http://www.tonucci.it

Studio Legale Tonucci
Rome - Milan - Prato - Padua - Paris
New York - Tirana - Bucharest
http://www.tonucci.it

>>> Enzo Fogliani <fog a fog.it> 25/07/01 19.35.26 >>>
Luca Sambucci ha scritto:
>
> At 18.21 25/07/2001 +0200, you wrote:
> >Cosi' come il codice civile non ha notarelle esplicative, cosi' non
> >possono averlo le regole di naming;
>
> Ma che stupendo esempio di burocratismo italico! :-)

Non e' burocratismo italico, e' tecnica legislativa. E non la ho
inventata io.

> Non sono d'accordo con questa "visione" di Internet. Quando chi fa le
> regole (in questo caso noi) si rende conto di come una determinata frase
> venga spesso fraintesa dagli utenti, esso dovrebbe attivarsi per a)
> modificare la frase in modo da renderla piu' comprensibile oppure b)
> appendere una piccola nota che renda il tutto piu' chiaro, eventualmente
> con uno o piu' esempi.

Le regole di naming hanno un robusto tutorial, consultabile in linea
presso il NIC. Se poi si vogliono fare note con pop-up, disegnini
animati, presentazioni power-point, etc. etc., si possono fare, ma deve
comunque essere ben chiaro che le note non esplicative non fanno parte
delle regole.

> Quante volte Allocchio ha dovuto metter mano alla tastiera per mandare
> messaggi di spiegazioni ad utenti che erano stati tratti in inganno da
> questa norma? Quante volte lo abbiamo dovuto fare noi con i nostri clienti?
> Perche' divertirsi sadicamente a contare quanti sprovveduti cadono nella
> trappola?

E quante volte un avvocato deve spiegare come funziona una norma ad un
cliente? Anche io mi trovo nella stessa situazione e non mi ci diverto.
Il fatto e' che la norma deve regolare un fatto, che esiste ed e' al di
fuori di essa; non deve descrivere o spiegare il fatto che regola.

> Io propongo di appenderci una nota esplicativa (ad es. con un popup) e
> amen, con buona pace del codice civile e di chi ci sguazza dentro.

Ci sguazzi dentro anche tu, visto che chiunque vive in italia vi e'
sottosposto, e chi commercia o comunque fa il Maintainer lo fa sulla
base delle sue norme...

Ciao,

    Enzo.


-------------------------->>>  <<<--------------------------
Avv. Enzo Fogliani, via Prisciano 42, 00136 Roma
Tel.:  +39-06-35346935; Fax:  +39-06-35453501
http://www.fog.it/enzo - E-Mail: fog a fog.it



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe