Cambio ragione sociale errato

Riccardo Roversi rroversi a SLA.IT
Ven 1 Giu 2001 12:36:06 CEST


secondo me non devi neppure fare la comunicaizone a RA, perchč il tuo
cliente non č cambiato, č sempre lo stesso soggetto

a presto

Riccardo Roversi
----- Original Message -----
From: "Ancara Net" <info a ancara.net>
To: <IP-NSP-ITA a LISTSERV.NIC.IT>
Cc: <ITA-PE a NIC.IT>
Sent: Thursday, May 31, 2001 12:48 AM
Subject: Fwd: Cambio ragione sociale errato


> Salve a tutti, vorrei portarvi un'esperienza concreta di un
> Maintainer che ogni gg. ha a che fare con la registrazione
> dei Domini.
>
> Ho un'azienda che da Srl diventa SpA. Fino ad oggi
> abbiamo (penso tutti) utilizzato il seguente modulo:
> --------------------------------------------------------------------------
------------------
> Con la presetne Vi informiamo che in data....., con atto del Notaio
> xxxxx, repertorio....... raccolta......, la nostra Societa' si e'
trasformata
> da Societa' a Responsabilita' Limitata in Societa' per Azioni assumendo
> la seguente denonminazione:   XXXXX SpA
>
> Restano invariati tutti gli altri dati societari gia' in Vostro possesso,
> compresa la Partita IVA ed il codice fiscale.
>
> Vi preghiamo di voler apportare la suddetta varazione sul nostro dominio
> internet:  xxxxx.it
> --------------------------------------------------------------------------
------------------
>
> Ora pero' la RA mi risponde:
> La stessa non č stata presa in considerazione in quanto,
>  deve esere la dichiarazione di cambio ragione sociale
>  deve essere firmata dal legale rappresentante, assieme
>  dovete inviare una lettera Assunzione Responsabilita'
>  con i nuovi dati e la visura camerale storica.
>
> Sul sito del nic non ho trovato modelli di "dichiarazione
> di cambio Rag. Sociale" (forse il modello di cui sopra
> deve citare "io dichiaro..." x diventarlo?) e mi chiedo:
> Ma la famosa *autocertificazione* che fine ha fatto?
> Non e' applicabile in questi casi ? (io ho ricevuto un
> fax classico "A tutti i clienti/Fornitori....  che indicava la
> trasformazione e basta)
> E se anche non si potesse usare l'Autocertificazione
> x' devo 1) far firmare al cliente una nuova LAR, 2) far
> firmare una "dichiarazione" e 3) fornire anche "visura storica" ?
>
> Non so se sentirmi + commercialista o Maintainer... ;-)
>
> P.S.
> Ma chi ci ripaga il tempo perso con questi "burocraticita' "
> (parola brutta scelta apposta) visto che ormai i domini
> vengono *regalati* a 20/30 mila dal mercato?
> (come fanno quelli che praticano questi prezzi, mah... misteri
> da *gnu-economy*...)
>
> RIngrazio anticipatamente.
>
>
> --
>
> Roberto Pisana mailto:info a ancara.net
> ANCARA SRL http://www.ancara.net
> Sede Legale Via Bredina 6/a I-25128 Brescia (BS) Italy
> Sede Operativa Vicolo S. Clemente 17 I-25100 Brescia
> Tel. +39 030.29671   Fax +39 030.2967888
> Cell.+39 348.9111571   Fax to E-mail 02-70033511
> ICQ 10568031 ANCARA-MNT IT
>



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe