R: Riassegnazione nome di un comune

Stefano Bianchi sbianchi a I-TREE.IT
Gio 7 Giu 2001 10:11:10 CEST


Credo che ci sia lo spazio dei nomi a dominio nell'albero regionale/locale
da usare come riservato, ossia
comune.provincia.it, per esempio busto.va.it, e il comune correttamente
dovrebbe essere :
comune.busto.va.it (esempio del tutto casuale e spero non sia proprio quello
del contenzioso)

Il rimanente spazio non credo sia da ritenere riservato o marchio
registrato.


/* oooooooooooooooooooooooooooooooooooo */
/* stefano bianchi           CCIE# 2044 */
/* mailto:sbianchi a i-tree.it            */
/* Tl 0348 26 53 362 - Fx 0332 61 05 41 */
/* oooooooooooooooooooooooooooooooooooo */

-----Messaggio originale-----
Da: Assembly of the Italian Naming Authority [mailto:ITA-PE a NIC.IT]Per
conto di Bressan, Franco
Inviato: mercoledý 6 giugno 2001 18.35
A: ITA-PE a NIC.IT
Oggetto: Re: Riassegnazione nome di un comune


At 16.57 06/06/01 +0200, you wrote:
se ho capito il comune vorrebbe registrare nomecitta'.it
secondo me il comune e' un ente come tanti altri che ci sono in una citta'
a mio avviso e' logico il fatto che il primo che arriva registra il dominio
f.b.

>Buongiorno
>Avrei il seguente problema:
>Ho come cliente un comune che vorrebbe registrare nomecomune.it, quindi un
>dominio non riservato, pero' tale dominio e' gia registrato da una S.p.A.
>che lo usa come portale turistico, il mio cliente ha diritto ha richiedere
>la riassegnazione di questo dominio?
>
>Cordiali Saluti, Claudio Maffioletti
>Staff Biella MultiMedia (BMM-MNT)



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe