un po' di chiarezza, vi prego...

Fabio Pennisi f.linus a LIBERO.IT
Mar 19 Giu 2001 09:40:43 CEST


Il giorno [DATA], [NOME], [INDIRIZZO] ha scritto:

> Sono un giornalista laureando in scienze politiche e sto realizzando una tesi
> sulla registrazione dei domini Internet. Mi sono imbattuto in una stranezza: i
> provider Infostrada e Tiscali chiamano i domini ".it" nei loro contratti
> "domini di secondo livello". Ma dalla normativa presente sul vostro sito, e da
> direttive e regolamenti Ue che ho potuto consultare, tali domini sono chiamati
> "cc TLDN". Deduco che quel "top level" stia per "primo livello". Ma allora:
> sbagliano i provider o i country code sono da intendere come "secondo
> livello"?
> Vi ringrazio anticipatamente per la risposta.
> Carlo Dagradi
> 

Anche io sto scrivendo una tesi simile alla tua (mi permetto di darti
del³tu²).

I cc.TLD ­ country code Top Level Domain (.it, .fr, .es etc.) - sono al pari
dei g.TLD ­generic Top Level Domain (.com, .net, .org, .biz, .info etc.)-
dei domini di primo livello e come tali non sono modificabili dagli utenti.
I nomi registrati al loro interno ­ a titolo meramente esemplificativo
³altavista², ³arianna² - sono nomi a dominio di secondo livello (SLD ­
second Level Domain) e possono essere scelti dai registranti.

Spero di averti aiutato; comunque, per scrivere la tesi, ti consiglio di
consultare qualche testo o sito più qualificato, ³scientificamente
parlando², di quelli dei provider ;-)

In bocca al lupo
Fabio Pennisi
-------------- parte successiva --------------
Un allegato HTML è stato rimosso...
URL: <http://listsrv.nic.it/pipermail/ita-pe/attachments/20010619/36319739/attachment.html>


Maggiori informazioni sulla lista ita-pe