Enti Conduttori

Antonello Portanova antonello.portanova a LIBERO.IT
Ven 22 Giu 2001 17:23:47 CEST


Visto che si parla di nomi a dominio, di MAP, e visto che mi sono occupato del problema avendo difeso una società resistente e poichè sono membro della NA, anche se la mia iscrizione dovrà essere ratificata nella prossima assemblea che si terrà, vorrei dare un contributo in materia visto che è, è proprio il caso di dirlo, di "scottante" attualità.
Per il momento mi limito a raccontare la mia esperienza: nella MAP che mi ha visto impegnato ossia"buyemiliaromagna.it", con ente conduttore la e-solv, saggio avv. Maurizio Corain, la decisione del suddetto saggio mi ha lasciato molto rammaricato e perplesso in quanto oltre a contenere una ricostruzione dei fatti non proprio precisissima (ma questo non è un grosso problema) ha tralasciato, o comunque non vi è un rigo, dico un solo rigo, di motivazione sul perchè determinate eccezioni da me sollevate non siano state assolutamente prese in considerazione. In genere ogni giudice, arbitro o saggio, è tenuto a motivare sia la decisione presa che la irrilevanza delle eccezioni sollevate dalle parti.
Sicuramente il primo commento sarà che affermo queste cose perchè ho perso, ma vi assicuro che non è così.
Avv. Antonello Portanova
Cordiali saluti 
-------------- parte successiva --------------
Un allegato HTML è stato rimosso...
URL: <http://listsrv.nic.it/pipermail/ita-pe/attachments/20010622/f063f533/attachment.html>


Maggiori informazioni sulla lista ita-pe