R: dubbio su trasferimento registrazione

Mnt-Networkserver - Luca De Maria (Networld) demaria a WEBWORLD.IT
Lun 25 Giu 2001 15:02:18 CEST


> -----Messaggio originale-----
> Da: owner-ita-pe a NIC.IT [mailto:owner-ita-pe a NIC.IT] Per conto di Enzo
> Fogliani
> Inviato: luned́ 25 giugno 2001 12.48
> A: Pieremilio Sammarco
> Cc: ita-pe a NIC.IT
> Oggetto: Re: dubbio su trasferimento registrazione

zip zip zip

>
> Allora non ci sarebbe neppure per la lettera di AR, che non prevede
una
> sottoscrizione autenticata. Personalmente, ritengo che le
registrazioni
> sotto il ccTLD .it siano gia' abbastanza formali e burocratiche come
> sono ora, senza necessita' di prevedere ulteriori formalita'.
>
> Saluti e buon lavoro a tutti.
>
>     Enzo Fogliani.

Concordo!
Oltretutto, autenticare una firma in Italia non e' cosi' semplice e poco
costoso come negli USA (dove in passato hanno usato l'autenticazione
della firma come possibile garanzia aggiuntiva).

La RA, inoltre, credo che abbia tutti i mezzi per tutelare queste
operazioni delicate potendo chiedere, a sua discrezione, documentazione
aggiuntiva quale: carta d'identità, certificato camerale etc.

Mi auguro che, in un futuro non cosi' lontano, la firma digitale possa
venirci in aiuto, sia per ridurre le pratiche burocratiche che per
garantire una ancor maggior sicurezza.

A proposito di firma digitale... (?!?)


Saluti.

Luca De Maria
networkserver-mnt
WEBWORLD



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe