La risposta alla risposta di Passigli

emilio a MASTER.OASI.GPA.IT emilio a MASTER.OASI.GPA.IT
Ven 2 Mar 2001 14:14:08 CET


L'idea può non essere male, ma un blocco ad una data ora non sarebbe particolarmente significativo e non so quanto in generale possa far capire il rischio futuro.
Una grossa fetta di navigatori non ha la più pallida idea di quanto sta accadendo, si limitano ad usare i servizi dei portali e se uno non va passano su un altro e se non va chiudono il collegamento e riprocano il giorno dopo.

Tornando alle soluzioni banali, vi porto un caso di molti anni fa in cui un avvocato aveva dato il via ad una battaglia contro i giochi di ruolo.
Noi sostenitori ci siamo impegnati mettendo un logo esplicativo nei siti che puntava ad un sito di riferimento con la spiegazione dei fatti ecc.

Saluti
Emilio


At Fri, 2 Mar 2001 12:15:18 +0100 , "Riccardo Bagnato" <r.bagnato a vita.it> wrote:

>ottima idea quella della pagina bianca... perché non traferirla sulla
>newsletter...  (fra parentesi.. non aspettimao i grandi portali...)
>ognuno di noi ha conoscenze (Punto informatico, Apogeo, Peacelink, Vita non
>profit online, Nic, ecc) se ci organizzassimo perché un invio a una data ora
>fosse bianco con un link ad una pagina ben fatta.....una sola, che ne dite
>
>sciopero bianco e costruttivo
>
>
>
>> Riccardo Bagnato <r.bagnato a vita.it> wrote:
>> > Se vogliamo che Interent sia davvero per tutti, dobbiamo iniziare a
>PARLARE
>> > a tutti enon solo fra noi. Che ne dite?
>>
>> Per far questo bisognerebbe riuscire a far passare un'ansa che spieghi
>perche'
>> il ddl e' pericoloso.
>>
>> Bisognerebbe fare in modo che i media, che sono sempre pronti a occuparsi
>di
>> Internet quando si tratta di parlarne come del "male del nuovo millennio"
>> (vedi recenti notiziari sugli "agguati via chat" che danno la colpa al
>mezzo e
>> non alle persone che lo usano) si interessino della faccenda.
>>
>> Il vero problema per organizzare una sensibilizzazione e' che dovrebbero
>farla
>> i "grandi portali" (chi diavolo la viene a leggere la mia paginetta?),
>> dovrebbero farla quei grandi provider/maintainer che pero'... pero'...
>siamo
>> sicuri che siano davvero contrari a questo ddl?
>>
>> Se l'home page di yahoo.it, tin.it, vitaminic.it eccetera diventasse una
>> pagina bianca con un bel testo che reciti: "ecco cosa potreste vedere se
>> passasse il ddl Passigli", allora si' che farebbe effetto...
>>
>> --
>> Silvano Riccio
>> mailto:silvano a innocent.com
>> http://www.indicione.it
>>
>>
>
>
>



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe