R: La risposta di Passigli.

Ignazio Guerrieri iguerrieri a PRONET.IT
Lun 5 Mar 2001 10:54:45 CET


Daniele Vannozzi ha scritto:

>Senza entrare nel merito del PDL, credo che il problema
>dell'accaparramento si possa "contrastare" in due modi,
>prevenendolo con delle opportune "regole e procedure" o
>definendo delle "regole e procedure" che facciano rientrare
>in possesso del nome a dominio chi ne ha il diritto all'uso.
>Allo stato attuale non esiste nessuna "regola o procedura" per
>una seria prevenzione, mentre esistono alcune "regole e procedure"
>(procedura di riassegnazione, arbitrato e autorita' giudiziaria)
>per far "ricondurre nelle giuste mani" un nome a dominio.
>
>In genere si preferisce prevenire un problema piuttosto che
>curare/intervenire sugli effetti del problema.
>Nella situazione attuale la prevenzione e' lasciata al "buon cuore"
>di chi richiede un nome .... e visti alcuni fenomeni degli ultimi
>mesi nel ccTLD .it forse e' opportuno rivalutare la strategia ed
>apportare alcune "procedure e regole" di prevenzione.
>
saggissime parole, concordo pienamente.
arbitrati e procedure di riassegnazione dovrebbero costituire una extrema
ratio, e non - di fatto - l'unico strumento previsto dalle regole.
cordiali saluti
Ignazio Guerrieri
----------------------------------------------------------
Avv. Ignazio Guerrieri
Via G. Nicotera, 29
00195 - ROMA
E-Mail: iguerrieri a pronet.it
Tel.: +39-06-3217708;  Fax: +39-06-3223335



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe