www.piovan.it

Giorgio Just giorgio.just a WAVENETGROUP.IT
Ven 9 Mar 2001 08:26:43 CET


At 02.20 09/03/01 +0100, you wrote:
> >Dal punto di vista strettamente economico, forse non vi conviene... :-)
>
>Un giorno, ne sono certo, verrà chiarito questo passaggio
>particolare dello statuto: praticamente vietiamo il
>cybersquatting ma solo a chi vende il dominio "sottratto"
>a più di 400 euro... mmm, c'è qualcosa che non va!

Non c'è proprio granché da chiarire.
La procedura amminisrativa (MAP) è - sostanzialmente - la stessa voluta da
ICANN (Uniform Disput Resolution Policy).  Prevede che degli organismi
approvati - nel nostro caso gli Enti Conduttori, per ICANN
Dispute-resolution Service Providers - gestiscano la parte amministrativa e
dei Saggi (Panelists) quella giudicante.
Per rendere uniformi queste procedure nelle regole è stato inserito in
costo "minimo" per ogni procedimento.
Che il tutto abbia avuto un enorme effetto deterrente lo dimostra il fatto
che "prima" dell'introduzione delle MAP  i domini venivano offerti a prezzi
ben superiori.
Ora conviene comprarli da chi si è trovato con il cerino in mano: non mi
sembra niente di scandaloso.. Dopo che le Regole sono state modificate ed è
consentito il "trasferimento" (gratuito o a pagamento non è cosa che possa
riguardare le norme) tutto avviene alla luce del sole, prima le vendite
avvenivano sottobanco con procedure che eludevano il divieto.
Saluti
Giorgio Just

>Se fosse per me, la riassegnazione dovrebbe essere gratuita dove
>è palese l'illecito (qui si tenda di rivendere on line il
>dominio!). Inoltre avvierei, sempre dove è palese questo illecito,
>un'indagine al fine di capire se il mainteiner, come dire,
>gioca sporco.
>
>Infine, se anche la registrazione è avvenuta prima delle nuove
>regole di naming, la riassegnazione andrebbe comunque garantita,
>secondo me, in tempi brevi e gratuitamente (al massimo rimborso
>spese sostenute dal mnt).
>
>Correggetemi dove sbaglio*
>
>Luca D.M.
>
>
>
>* quando scrivo non ho la pretesa di avere ragione, mi piace
>confrontarmi sugli argomenti pertinenti alla lista perché, ricordo
>a chi ieri si lamentava, questa è una lista di discussione e
>non un area di comunicati ufficiali; ovviamente, anche qui potrei
>sbagliarmi, che ci volete fare: nessuno è perfetto! :o)



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe