Chi vuol fare il Presidente?

G.Battista Frontera gb.frontera a VIRTUALIA.IT
Ven 9 Mar 2001 13:31:31 CET


......Carissimo Alessandro,

....vedi non sei sportivo, appena c'è qualcuno che ti dice qualcosa
contro, tu passi ad infamare e dire cose false.

Sai prima o dopo trovi qualcuno che ti porta innanzi ad un giudice, ma
stai tranquillo non certo noi di Assoprovider  (....però non tirare
troppo la corda ;-)..

Ciao
G.Battista Frontera

P.s. Prima che lo dica Alessandro: sono il Vice Presidente di
Assoprovider, mi sono arricchito con i lauti rimborsi di quest'ultima, e
sopra il comodino ho una foto di Hitler che abusa di una bambina
(.....faccio sempre l'ISP, no?).

P.p.s. Prometto di non rispondere a nessuna contumelia, che ovviamente mi
verrà rivolta dal ricevente la mia risposta.

Alessandro Nosenzo wrote:

> On 9 Mar 2001, at 11:55, Wincom wrote:
> > At 01.09 09/03/01 +0100, Davide Repetto wrote:
> > > >Detto questo credo sia chiaro che sono un rivoluzionario ed
> > > >intervengo per demolire le situazioni incancrenite o troppo
> > > >gommose.
> > > >[...]
> > > > Come tutti i rivoluzionari finita la rivoluzione dovrei essere
> > > > eliminato perche' avete visto i danni fatti dai "rivoluzionari"
> > > > [...]
> > >
> > >Vuoi dire che staresti nella NA solo per picconare l'operato
> > >degli altri ogni volta che non ti aggrada?  Bella teoria!
> > >In passato avevo notato questa tendenza, ma non ti
> > >avevo mai sentito esprimerla cosi' apertamente! He He He! ;-))
> >
> > Forse sarebbe opportuno, per rendere comprensibile a tutti il
> > messaggio, quotare anche il nome dell'interlocutore...
>
> Vero. Comunque quotava un mio messaggio senza peraltro averlo
> letto e capito.
> Per questo non ho neppure commentato l'intervento perche' il
> nostro Presidente ci ha insegnato che certi messaggi non hanno
> bisogno di commenti perche' si commentano da soli.
> Comunque Davide Repetto e' di parte perche' tempo fa ho dato le
> dimissioni da una associazione chiamata Assoprovider, proprio
> perche' Davide Repetto ed altri che facevano parte del comitato
> direttivo si pagavano fior di rimborsi spese per ogni loro riunione.
> Inoltre l'associazione era gestita in modo a dir poco artigianale e
> poco democratico.
> Chiaro che Davide Repetto non mi ami.
> Magari Claudio Allocchio o i membri del CE avessero avuto anche
> solo un decimo dei rimborsi spese dei componenti il comitato
> direttivo di Assoprovider !
> Bacioni.
>
> Alessandro Nosenzo



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe