Ma questo non lo quereliamo mai ?

Alfredo E. Cotroneo alfredo a NEXUS.ORG
Lun 12 Mar 2001 10:19:16 CET


Alessandro,

sono pienamente d'accordo con te per la necessita' di avere qualcuno meno
tecnico e piu' ... "carogna" o meglio - piu' organizzato nelle PR - ai
vertici della NA, se non altro per una necessita' di trattare coi politici
tentando di tenere il coltello dalla parte del manico e non viceversa, come
pare sia stato finora ;-)

Attenzione pero' che da cio' non discende direttamente che la posizione
debba essere coperta necessariamene da un imprenditore o tanto meno da chi
si trova ai vertici di una grande azienda del settore. Mi piacerebbe che
chi sta ai vertici possa salvaguardare egregiamente gli interessi di tutte
le parti (grandi, picoli e cittadini privati) e  compresi gli usi no-profit
della rete.

Ciao,

Alfredo

At 09:31 12/03/2001 +0100, you wrote:
>On 9 Mar 2001, at 18:46, Claudio Allocchio wrote:
> > PS: si... ho detto che Alessandro ha ragione
>
>Caro Claudio, quando dico che ti stimo molto come persona dico il
>vero e la tua frase di cui sopra lo dimostra.
>Un Presidente "carogna" avrebbe scritto che "Alessandro la pensa
>come me" o meglio avrebbe inviato un messaggio forgiando una
>data e ora anteriore :))
>Detto questo purtroppo non posso che ribadire la mia stima nei tuoi
>confronti ma la necessita' di una "carogna" alla Presidenza della
>NA perche' abbiamo a che fare con umanoidi che non solo non
>sono in grado di apprezzare l'onesta' delle persone ma si tratta di
>gente che adora il dio denaro e per quello farebbe qualsiasi cosa,
>compreso lo sfruttamento commerciale della rete che invece va
>limitato e scoraggiato.
>Mi spiace che il nuovo Presidente parta con questo aggettivo e
>spero chi si sente cosi' (carogna) si faccia avanti candidandosi.
>Saluti.
>
>Alessandro Nosenzo



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe