lettera aperta a Piarulli

Alessandro Nosenzo nosenzo a IDEA.IT
Lun 12 Mar 2001 14:24:02 CET


Eddai Claudio in piena campagna elettorale ti metti a fare queste
uscite.
Intanto noi comuni mortali non abbiamo nulla da temere dal
Direttore del GARR che credo sia libero di fare cio' che voglia,
mentre l'allusione di qualcuno su GARR / RA credo sia legata
all'effettivo nome dell'azionista che nei due casi conincide.
Tutto qui credo nulla di piu' ed aggiungo io a tuo favore (come vedi
sono anch'io onesto) certamente che l'azionista sia lo stesso non
vuole dire che ci sia anche lo stesso staff dirigente e quindi non e'
detto che la visione sia comune nei due enti.
Pero' e' chiaro che se il GARR dovesse fare causa alla RA qualche
problema ci sarebbe se non formale almeno sulla carriera del
funzionario che l'ha intrapresa. Del pari se si decidesse di mettere
all'asta la licenza di Registration Authority Italiana magari la RA
potrebbe fare delle pressioni politiche sul GARR per avere il loro
appoggio e non perdere la loro posizione di potere (non si tratta di
denari ma di potere).
Con questo esempio di fantapolitica non intendo accusare nessuno
ma solo porre in evidenza un piccolo neo alla tua candidatura, che
andra' certo parametrato ai nei (grandi e piccoli) delle altre
candidature per poi fare la scelta: nessuno e' perfetto :)))
Saluti.

Alessandro Nosenzo


On 12 Mar 2001, at 14:06, Claudio Allocchio wrote:

>... scusate l'intervento con cappello GARR:

>Che cosa c'entra il GARR in tutto questo?

>Se ancora non avete capito che GARR e RA non hanno un filo
>doppio
>diretto di complotti massonici tra loro ( ;-)))  ) allora non avete
>capito molto

zip zip zip



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe