segnalazione

STT - Antonio Baldassarra antoniob a STT.IT
Gio 15 Mar 2001 08:57:33 CET


On Thu, 15 Mar 2001, Claudio Allocchio wrote:

> Vedo che alcuni miei colleghi le hanno gia' risposto, sia tecnicamente
> (e' un banale "trucco" di registrazione dei nomi dentro il DNS - il
> sistema che associa ad un nome un indirizzo tcp/ip che fa in modo che un
> xxxxxxxxx.tart.com risponda sempre come tart.com).
>
> I domini "com" sono registrati negli USA, e quindi fuori dalla
> giurisdizione italiana, e devo dirle che "lo scherzetto di
Visto che hai preso l'argomento ne approfitto. Da come parli sembrerebbe
che il tipo di configurazione del dns 'deprecated' ma non esclusa
espressamente da nessuna rfc che consente la cosa non fosse lecita sotto
il TLD .it, la cosa non mi risulta anche perche' trattasi di una
configurazione dei record A sui quali nulla viene prescritto dalle regole
di nessun TLD .. o sbaglio ?

Mi interessa la posizione ufficiale dela NA e della RA su questa
questione.

Ciao

Antonio Baldassarra
antoniob a seeweb.com



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe